Comunitā riesina nel web
Comunitā riesina nel web
Home | Profilo | Registrati | Ultime discussioni | Utenti | Cerca | FAQ
Nickname:
Password:
Ricorda password
Dimenticato la Password?

 Tutti i Forum
 ASSOCIAZIONI CULTURALI
 AMICI DI RIESI - GENOVA
 E la NAVE VA..........
 Forum Locked
 Segnala ad un amico
 Versione stampabile
Autore Discussione precedente Discussione Prossima discussione  

Zi venč

344 Messaggi

Inviata - 21/05/2007 :  09:38:32  Visualizza il profilo  Scrivi una mail all'autore
Molte persone incontrandomi per strada si sono complimentate con me e con la squadra dell'esecutivo della associazine di genova per complimentarsi per il lavoro svolto dall'associazione da quamndo č stata costituita ad Oggi.
Quando lanciai l'idea per una Associazione Riesina diversa da quelle che stavano nascendo grazie al sito di Riesi, il mio intento era quello di costituire una associazione REALE fatta di DONNE E UOMINI in carne e ossa che volevano unirsi e insieme fare un ATTO DI AMORE nei confronti di Riesi della sua storia le sue tradizioni la sua cultura,costituita da persone non necessariamente riesini ma da persone che in qualche modo hanno questa voglia di associazionismo solidale e sociale da trasmettere.
questo era il carburante necessario per partire.......e la nave fu varata in quel di CERTOSA ospitati dal circolo arci CONCORDIA che da anni č punto di riferimento dei tanti riesini presenti a Genova.
Oggi la nave tiene la BARRA a DRITTA e naviga tranquilla verso quelle mete associative che insieme agli Amici di Boltiere ci siamo prefissi di raggiungere.
L'associazione Amici di riesi di genova sta' diventando semprte pių punto di riferimento per i molti emigranti riesini residenti a genova e per tutti quelli che intendono fare vita ssociativa a Genova
promuove attivitā sociali, Gite,serate danzanti ed altro. Il programma e ampio. Siamo punto di riferimento per le istituzioni che ci cercano e ci coinvolgono spesso.siamo punto di riferimento di molte associazioni e circoli culturali e ricreative di Genova maggiormente in Val polcevera.
Siamo riusciti persino ad istaurare un bel rapporto con la comunitā cattolita di Certosa,con la parrocchia di Certosa grazie anche all'istancabile opera di Don Renzo siamo riusciti ad istaurare un buo rapporto che speriamo di migliorare per il futuro, per noi č importante il rapporto con la chiesa e con i suoi parrochiani perchč la comunitā riesina č parte integrante di questo pezzo della cittā sotto tutti i piunti di vista.
La comunitā riesina come ho avuto modio di dire a don renzo e fatto da uomini e donne oneste ,Galantuomini per la maggioranza TIMOROSI DI DIO......l'unica pecora nera anzi Rossa sonio io il presidente che riserva sempre nel suo cuore e nella sua mente il CREDO COMUNISTA ma sempre rispettoso di tutte le religioni Come non posso essere rispettoso di una religione che credo da sempre.
Sono sempre stato un CATTO-COMUNISTA della peggiore razza ma ho sempre creduto in quello che faccio,adesso che la persona punto di riferimento da sempre della mia esperienza piolitica G. Napolitano č presidente di questa Repubblica democratica ho visto realizza una mia importante aspirazione........Con Napolitano dimostreremo come sono fatte le persone di ispirazione socialista -comunista in questo paese, senza demagogia o distorture.
Con la parrocchia San Bartolomeo della certosa vogliamo creare le condizioni affinchč la comunitā riesina sia parte integrante della comunitā religiosa come č giā parte della societā laica,non solo per le celebrazioni in onore della Madonna della catena ma sempre.
Spero solo che Don Renzo sappia essere sempre sereno nelle sue valutazioni e non si faccia condizionare da chi ancora oggi dimostrando un'IGNORANZA INFINITA ostacola questo Nuovo rapporto,che non ha niente che vedere con altri rappaerti nati per il passato con altre ispirazioni e impostazioni.
L'associaziojne Amici di riesi di genova E' UNA REALTA' NUOVA E' NON HA NIENTE A CHE VEDERE CON I COMITATI E ASSOCIAZIONI DIVERSE.
L'associazione funziona bene perchč c'č la squadra e fa gioco di squadra , da noi non ci sono ne GENERALI NE COLONNELLI tutti sono investiti di responsabilitā e ognuno lavora per fare riuscire tutte le iniziative che intraprendiamo,ognuno mettendo a frutto le capacitā e spresse ma sopratutto cercando di lavorare senza gelosie o cattiverie.
Finchč ci sarā questo spitito andremo avanti e lavoreremo per far diventare grande la nostra associazione,traendone in queto lavoro al soddisfazione pių grande che č quella di rendersi utile per la comunitā riesina e non solo con amore e passione.
Cari amici la NAVE VA........ tieniamo la barra dritta e continuiamo a remare alla clemente.....sopratutto non facciamo caso alle stupide gelosie e a tutto ciō che si presenta come ostacolo.
Isieme possiamo superare tutte le difficoltā che volta per volta si presentanoe sempre insieme possiamo attracare la Nave nel meraviglioso Porto Europeo forse chissa Mondiale.


Ezio Maurici

Aristotele

2098 Messaggi

Inviato - 21/05/2007 :  11:37:54  Visualizza profilo
Come darti torto, la tua analisi č giustissima, forse per questo noi andiamo daccordissimi, sulle cose, sui programmi, sulle iniziative, e su come abbiamo impostato l'associazione.

Stare in mezzo alla gente, č sempre lo scopo primario per una associazione, abbiamo anche gli studiosi, gli storici, i cabarettisti, i poeti, i cantanti gli scrittori, insomma siamo abbastanza variegati, ma la cosa principale,č, ed resta l'aggregazione sociale e civile, tra noi paesani e simpatizzanti, gente che condivide, il nostro operato.

L'esempio tra la tua giustissima analisi, l'avremo Domenica a Boltiere, in occasione della 2° festa dei Riesini nel mondo.
Ci sarā il pranzo sociale, ci sarā divertimento, ci sarā scambio culturale, tra varie cittā, e dulcis in fundu ci saranno riesini che danno lustro al nostro amatissimo paese.
Infatti ci saranno scrittici e musicisti che hanno una carriera affermata e che stanno sempre di piu' sfondando nel loro ambiente.

Mi hanno dato notizia, che molto probabilmente ci sarā qualcuno dei Commissari Prefettizi, del Comune di Riesi, mi facevamo sapere entro settimana, la loro presenza se di tutte e tre, o almeno una di loro.

Un'altra cosa importante, č che il Comune mi ha dato il PATROCINIO del LIBRO, lo volevo specificare in quanto qualcuno getta sempre malcontento sulla nostra associazione, questa invece č la dimostrazione che noi andiamo avanti per la nostra strada, e chi invece dice corballeria, alla fine fā la figura dell'ASINO, lo voglio scrivere maiuscolo, in maniera che capisca, che quando si parla in giro, lo si deve fare dicendo veritā, e non gettando fango, su associazioni che invece danno e daranno in futuro lustro al paese di Riesi.

Forse qualcuno non voleva che il Comune ci dava il Patrocinio? in quanto dimostrava altre cose?
Qualcuno mi dovrā dare spiegazioni di quello che dice in giro, cercando di screditare la nostra associazione che oggi conta circa 500 iscritti.

Ma non sono solo gli iscritti, quella č una cosa marginale, ma noi vogliamo essere giudicate per le cose, che facciamo, non per noi ma per il nostro amatissimo paese.

Dice bene Venč, noi riusciamo, in quanto facciamo gioco di squadra, tra di noi non ci sono solisti, ma un collettivo, che mettendoci passione, riesce ad organizzare anche una serata danzante, altri non č che non la vogliono fare, gli non la fanno, perchč non ne sono capaci, oppure se la organizzano, non ci vā nessuno, perchč di associazione non sanno nemmeno il significato, nemmeno nel senso lato.

Domenica avremo un po' di gente, passeremo una Domenica all'insegna della Rijsanitā e dello spirito di divertimento che ci ha sempre contraddistinto, in quanto la nostra ospitalitā. e sempre stata menzionata da tutti.

Ancora una volta invito pubblicamente tutti coloro i quali vogliono partecipare alla festa, domani mattina devo dare il numero, ma se c'č qualcuno ancora che ha intenzione di partecipare, non ci sono problemi.

Partecipare alla vita associativa della Riesi del nord, cosi' come io la chiamo, serve per mettere un altro mattone alla costruzione della grande casa, che i Riesini vogliono costruire in ALTA ITALIA.
L'ho sempre detto e lo voglio ancora una volta ribadire, tra il Piemonte, la Lombardia e la Liguria, inserendo anche il Veneto, ci sono circa 45 mila riesini e figli di riesini, quindi una vera grande realtā, quindi a mio avviso, e penso anche quello di Venč, bisogna avere, o almeno tentare di organizzarci, per far si, che i paesani, possano avere durante l'anno, una RIESI, da vivere, anche se in terra lontana dalla terra che ci ha dato i Natii.

Siamo a buon punto, tanti hanno capito, che la nostra organizzazione, č fuori dalla politica, da interessi lucrosi,e da qualsiasi cosa, che possa interessare a livello personale, come invece accade in altre associazioni, che usano la parola associazione per fare gli interessi personali, e cercare glorie che mai nessuno gli darā in quanto chiusi, nel loro habita, che č simile all'habitat degli eremiti.

la PASSIONE ci impone di fare o almeno tentare questa avventura, se saranno rose fioriranno, se saranno spine ci pungiremo.
ma vediamo con molto stupore, che qualche bocciolo stā spuntando ed č pronto alla fioritura.

Vi saluto e vi ringrazio sempre per la partecipazione di persone, che a volte non vengono menzionate, ma che fanno un lavoro veramente dietro le quinte, e che se riusciamo ad avere certi risultati dobbiamo dire grazie a queste persone, che lavorano in pool, e che mostrano dedizione e passione per la nostra amatissima Riesi.

cordialmente

Arturo Testa
Vai in alto alla pagina

Zi venč

344 Messaggi

Inviato - 04/04/2008 :  14:35:11  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
la Nave continua la sua navigazione serena, senza curarsi delle tempeste, complimente per il comitato promotore della festa di san Giuseppe a Boston rappresentato dal sig. Frank Mirisola.
Presto credo che sia opportuno promuovere un incontro con tiutte le associazioni culturali costituite per preservare le tradizioni e la cultura Riesina.
Colgo l'occasione per salutare e dare il benvenuto a luna77 ultima new entry nel forum del sito di Riesi a presto zi venč di genua

Ezio Maurici
Vai in alto alla pagina

pupillo

153 Messaggi

Inviato - 08/04/2008 :  14:20:49  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
CIP. CIP Vene documentati prima vidica Don Renzo non č pių fra noi č passato a miglior vita, te lo dico per non farti incorrere in altri errori.

Per rispetto e serenitā altrui nonchč nostra mi son permesso questa osservazione.

Cordiali saluti a tutti.

Cons. Umberto Lo Grasso
Vai in alto alla pagina

Zi venč

344 Messaggi

Inviato - 08/04/2008 :  14:51:30  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
leggere bene quando ho scritto il messaggio....
don Renzo caro cip cip pupillo stava bene ed era sano di vita per tua conoscenza,infatti il messagio č datato 21 maggio 07.l0 dico anchio non in polemica .
vedi come č facile sbagliare e volendo strumentalizzare
cip cip ciao lu zi venč di Genua
PS: Sono vecchio ******* cattivo e acido ma non sono ancora ******* del tutto ........haaaaaa giā che ci sei di a Salvuccio Russo il parrucchiere che probabilmente ti ha fatto prendere questo abbaglio di leggere pure lui le date dei messaggi,cosė la prossima volta non sbaglia ciaooooo


Ezio Maurici
Vai in alto alla pagina

pupillo

153 Messaggi

Inviato - 08/04/2008 :  20:53:21  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
Chiedo scusa per aver osato dare un piccolo suggerimento, ma dovevo immaginare che al GRANDE ed unico č possibile anche scrivere un messaggio 2 ANNI PRIMA per poi inserirlo quando č necessario.

Senza polemica e strumentalizzazioni di solito gli abbagli so prenderli da solo senza perō poi avere la capacitā di dire che ho preso un abbaglio a differenza di chi non č in grado di rendersi conto quando si abbaglia ma che dico abbagliuni.

Chiedo scusa anticipatamente se mi sonO permesso di fargli queste osservazioni, ma sa, se pur non vecchio anchio sono un po cattivaccio nonchč un pō acido, ma sicuramente non R............heheheheheheheh

comunque le saluterō il mio non amico, ma amicone non di abbagli il Sig.Russo.

Beato lei che non sbaglia mai, daltronde dovevo immagginarlo, lei carissimo VEcchiaccio non puō permetterselo vista la sua serenitā di valutazione dimostrata in questi millenni al timone della nave lasciatagli in ereditā da MOSč in persona.

Senza volerle mancare di rispetto e stima cordiali saluti. HAHAHA Vecchiaccio biricchino un affettuoso CIAOOOOO.

Cons. Umberto Lo Grasso
Vai in alto alla pagina

ilaria84

164 Messaggi

Inviato - 08/04/2008 :  22:14:53  Visualizza profilo
Sig. pupillo, certo che rispondere a una e-mail con due anni di ritardo......hahahahahahahahahahaha
le persone perspicaci rispondono immediatamente, si vede che lei lavora o con l'alitalia oppure con trenitalia visto che č in continuo ritardo.

la saluto




ilario
Vai in alto alla pagina

Zi venč

344 Messaggi

Inviato - 09/04/2008 :  09:07:44  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
Accetto le tue scuse caro pupillo....ti assicuro che il mex č stato messo il giorno 21 maggio 07 puoi chiedere conferma al web master.
in quanto all'abbaglio c'č stata una cocomitanza di rilievo su quel mex combinazione qualche giorno fa anche il nostro amico comune, il parruchiere SAlvuccio ha anche lui letto il mex solo ora, č ha erroneamente pensato che l'abbia scritto adesso........vedi che casualitā??? comunque vi ringrazio per i suggerimenti ....ma purtroppo non č stato un errore mio .TRTTASI DI MESSAGGIO VECCHIO RISALENTE AL 21 MAGGIO 07.
Capita a tutti sbagliare caro pupillo "ECCETTO ME" che come dici TU sono come il MESSIA che non SBAGLIA MAI che vuoi farci......Porta pazienza pure tu č rassegnati se puoi come fanno gli altri un cordiale saluto dallo zi venč di genua

Ezio Maurici
Vai in alto alla pagina

pupillo

153 Messaggi

Inviato - 09/04/2008 :  13:39:39  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
Un CIp. Cip. rassegnato da parte mia. heheheh

Colgo l'occasione per Cordiali ed affettuosi saluti senza rassegnazione.

Cons. Umberto Lo Grasso
Vai in alto alla pagina

Zi venč

344 Messaggi

Inviato - 09/06/2008 :  10:10:17  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
continuano le iniziative dell'associazione Amici di Riesi.
ieri a Boltiere Berganmo si č svolta la terza edizione dell'assegnazione del premio Orgoglio Riesino.
Ancora una volta gli amici di Bergamo capitanati dall'istancabile Arturo Testa hanno organizzato l'evento. devo dire che tutto si č svolto benissimo, bella la festa ,la partecipazione č stata comunque numerosa,č stata un occasione per incontri familiari e di amicizie lontane.
Il riconoscimento quest'anno č andato agli amici di Torino che stanno crescono in continuazione e svolgono una attivitā sempre attenta e partecipata in quel di torino dove le associazioni riesine sono molteplici e variegate.
La delegazione ligure č stata ridotta. diciamo che č stata solo di RAPPRESENTANZA.
Molte concomitanze non hanno permesso una presenza pių ampia.
Inoltre ieri gli Amici della Parrocchia San Bartolomeo della certosa hanno deciso di svolgere in occasione della fine del mese mariano le tradizionali iniziative in onore della Madonna della Catena.
Peccato che ancora una volta si preferisce organizzare quest'evento senza il coinvolgimento dell'associazione Amici di Riesi di Genova.
Infatti solo sabato 7 giugno al mattino abbiamo appreso dell'organizzazione della serata presso il chiostro della chiesa di cerrosa e dello svolgimento della tradizionale processione per domenica sera.
NOn conosco le recondide ragioni che induce alcuni nostri paesani responsabili del comitato organizzativo della parrocchia di certosa a non informarci per tempo, sicuramente questo comportamento non produce quella partecipazione ampia e dovuta per onorare la madonna della Catena .
Peccato la comunitā riesina genovese ha perso un ulteriore occasione di comunitā cristiana (per chė crede) e di socializzazione culturale che da tempo l'associazione culturale amici di riesi tenta di promuovere.
in saluto particolare zi venč di genua

Ezio Maurici
Vai in alto alla pagina

Zi venč

344 Messaggi

Inviato - 29/08/2008 :  12:22:55  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
continua con tenacia e persistenza l'attivitā culturale dell'associazione Amici di riesi.
i risultati lusinghieri e la riuscita delle iniziative culturali pubbliche a riesi quest'anno sono stati riportati dai quotidiani siciliani.
Ringrazio tutti i partecipanti alle nostre iniziative e a chi con fatica ha collaborato con ARTURO,ME E LILLO all'organizzazione degli eventi
la giornata della memoria dei lavoratori delle miniere di trabia e tallarita
La festa dell'emigrante in Piazza garibaldi con la consegna del premio orgoglio riesino e le gere di ballo compreso la magnifica esibizione dei due ballerini dell'alta scuola riesina di danza.
voglio ringraziare in particolare i giornalisti dei quotidiani siciliani la sicila e il giornale della sicilia per aver contyribuito puntualmente all'opera di informazione puntuale delle nostre attivitā
dobbiamo continuare ad andare avanti.....e lo faremo senza remore nonostante le difficoltā.
A genova andremo avanti con tutti gli amici che intendono aiutare e collaborare con l'associazione rispenttando le regole comportamentali,devono essere lasciate fuori dall'associazione tutte le beghe private o le questioni famigliari in essere.
se si ci attiene a queste semplici regole si puō operare serenamente.
i primi di settembre faremo una riunione aperta a tutti i soci chi ci stā a collaborare rispettando queste semplici regole farā parte del gruppo operativo altrimenti grazie lo stesso.
le iniziative si farranno comunque .....come dimostrato a riesi ,con l'aiuto o senza aiuto.
l'associazione culturale amici di riesi a bisogno di tutti voi senza gelosie o animositā, chi č animato da tali sentimenti non puō trovare accoglienza all'interno.
un caro saluto a tutti. zi venč di genua

Ezio Maurici
Vai in alto alla pagina

Aristotele

2098 Messaggi

Inviato - 30/08/2008 :  14:07:05  Visualizza profilo
Carissmo Venč, accussi' mi cominci a piacere sempre di piu'.
Questi sono le parole giuste, ponderate e meglio decifrate, di come debbono essere dette da un Presidente di una associazione.

L'associazione non deve essere per alcuni sede di sciarri o di motivazione per diatribe personali.

In una associazione ci sono delle regole, delle norme a cui un associato deve attenersi, almeno in gran parte, in quanto la nostra associazione, vuole essere una famiglia, dove degli AMICI dello stesso PAESE, possono interloquire e aggregarsi, portando sempre avanti il nome di Riesi.
Altrimenti ci sono altre associazioni socio-culturali dove possono andare ad iscriversi.

Tutto questo senza rancore verso nessuno, gli scopi e gli obiettivi sono stati sempre annunciati e visibili a tutti, quindi bisogna solo prenderne atto e comportarsi di conseguenza.

La mia speranza č quella di aggregare e non di disgregare, quindi confido, a tutti gli Amici che hanno avuto qualche screzio,che poi in base a quello che mi č stato riferito, non assolutissimamente gravi, anzi oserei dire, puerile, sia nella forma che nella sostanza.
Le ripicche non servono a nessuno, quindi se si puo' fare una riappacificazione collettiva, ben venga,altrimenti amen,ho sempre sostenuto una cosa, fin dai tempi che ero bambino, un grosso politico, mi disse, carissimo Arturo nella vita simo tutti utili ma nessuno č indispensabile.

E se qualcuno si č messo in testa che la nostra associazione per qualche screzio di poco conto debba chiudere, evidentemente non ha fatto il conto senza l'oste.
L'associazione andrā sempre avanti, perchč potranno cambiare gli orchestrali ma la musica sarā sempre la stessa.
Questo concetto lo voglio ribadire a scanso di equivoci o strumentalizzazioni.
Come dice lu Zi Venč , la Nave č salpata e continua a navigare, ormai č entrata negli Oceani.

cordialmente

Arturo Testa
Vai in alto alla pagina
  Discussione precedente Discussione Prossima discussione  
 Forum Locked
 Segnala ad un amico
 Versione stampabile
Salta a:
Comunitā riesina nel web © 2000-02 Snitz Communications Vai in alto alla pagina
Snitz Forums 2000

Tradotto in italiano, modificato, testato, adattato e migliorato da:

Un clic qui x visitare il sito web