Comunità riesina nel web
Comunità riesina nel web
Home | Profilo | Registrati | Ultime discussioni | Utenti | Cerca | FAQ
Nickname:
Password:
Ricorda password
Dimenticato la Password?

 Tutti i Forum
 ASSOCIAZIONI CULTURALI
 VOLANTINO INFORMATICO
 Sviluppo economico
 Forum Locked
 Segnala ad un amico
 Versione stampabile
Autore  Discussione Prossima discussione  

Ros

1493 Messaggi

Inviata - 07/06/2010 :  22:24:10  Visualizza il profilo  Scrivi una mail all'autore

Questa pagina ha come scopo l'idea per lo sviluppo economico

Ros

1493 Messaggi

Inviato - 07/06/2010 :  23:04:16  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore

Diversità

Le domande a cui bisogna dare una risposta sono le seguenti:

- quanto di ciò che viene consumato il un piccolo paese è realizzato in altri territori? -Import.
- quanto prodotto realizzato sul territorio viene venduto oltre il paese? -Export.
- quanto di ciò che viene consumato il un piccolo paese è prodotto nel territorio? –Autoconsumo.

E' facile prevedere che il rapporto import/export è fortemente a favore dell'import, con produzioni provenienti dalle grandi città, e molto spesso del nord. Così come non si può immaginare l’autoconsumo sufficiente. La conseguenza di questo sbilanciamento è l'emigrazione per andare a produrre altrove e l'assistenzialismo per mantenere i consumi in loco. Uno sbilanciamento sempre più insostenibile.

I piccoli paesi non possono essere le grandi città e non possono di conseguenza competere il tal senso. I piccoli paesi non devono accettare questa imposizione che li porta alla chiusura o alla sopravvivenza assistita. Questo aspetto vale, in generale, per i piccoli paesi e soprattutto per quelli lontani dai grandi centri di produzione.

Che fare per invertire la tendenza? Risposta non certo facile, ma qualche azione di difesa può essere messa in campo.
Una prima azione di difesa culturale e economica è la diversità. Diversità di cultura e di prodotto.
I piccoli paesi devono produrre diversità di cultura e di prodotto, contro l'omologazione culturale e dei consumi, partendo dall’aumento della cultura e dell’autoconsumo territoriale, per difendersi dall’omologazione, e allo stesso tempo vendere la propria diversità.



Rosario Riggio
Vai in alto alla pagina
   Discussione Prossima discussione  
 Forum Locked
 Segnala ad un amico
 Versione stampabile
Salta a:
Comunità riesina nel web © 2000-02 Snitz Communications Vai in alto alla pagina
Snitz Forums 2000

Tradotto in italiano, modificato, testato, adattato e migliorato da:

Un clic qui x visitare il sito web