Comunità riesina nel web
Comunità riesina nel web
Home | Profilo | Registrati | Ultime discussioni | Utenti | Cerca | FAQ
Nickname:
Password:
Ricorda password
Dimenticato la Password?

 Tutti i Forum
 ASSOCIAZIONI CULTURALI
 AMICI DI RIESI - TORINO
 Amici di Riesi di Torino
 Forum Locked
 Segnala ad un amico
 Versione stampabile
Pagina precedente
Autore Discussione precedente Discussione Prossima discussione
Pagina: di 2

Aristotele

2098 Messaggi

Inviato - 18/04/2009 :  09:34:59  Visualizza profilo
Ciao Luca, vedi nella vita non si possono lanciare sassi, e poi dire..io non c'ero.

Se tu dici che siete venuti a Bergamo ed una famiglia di 6 persone ha speso 330 euro quando semplicemente ne aveva spesi 120, un po' di imbarazzo c'è, sia da parte mia, che da parte di chi segue la vita associazionistica.

Un conto è fare una festa con prodotti tipici,(tipo muffulittata) come la faccio io e quelli di Genova, ed un conto avere un pranzo, dove la cifra è stabilita in anticipo.
Le feste con il pranzo le ho fatte in occasione dell'Orgoglio Riesino, dove la gente si siede a tavola, mangia e beve ed è servita.
come detto in anticipo noi paghiamo 22 euro, i partecipanti 20 e i due euro che mancano li mette l'associazione.

Ognuno si paga il pranzo che consuma, se viene da solo paga un pranzo se sono in sei ne paga sei.
E come quando ci siamo riuniti a Genova e a Torino, abbiamo fatto delle riunioni, poi si è andati a pranzare, ed ognuno ha pagato il pranzo che ha consumato, ti diro' di piu' l'ultima volta che siamo andati a Torino, abbiamo pagato di piu' perchè alcuni non sono venuti a mangiare e la proprietaria ha preteso di piu' perchè aveva fatto la spesa per un certo numero di persone, E meno male che era una conoscente ed era di Riesi.
Tuo padre dovrebbe raccontartele queste cose.

Ma non devi travisare i discorsi,ebbene personalmente ho espresso un mio parere, cosi come lo ha espresso Lillo, ma lo sai perchè?? perchè certi personaggi erano usciti dall'associazione ARIP, perchè disapprovano questo sistema, ed invece lo attuano loro oggi.
Solo per una questione di coerenza caro Luca.

Personalmente ho sempre sponsorizzato tutte le associazioni riesine, nell'estate scorsa in occasione della festa dell'emigrante,tuo padre era sul palco assieme a noi, ho detto a tutta la cittadinanza riesina, specialmodo a quella residente in alta Italia, di partecipare alla vita associativa, non importava con chi, ma l'importante è partecipare, per dare linfa a tutte le associazioni che si sono venuti a creare, che ognuno vada nell'associazione dove si rivede di piu' è logico, ma che lo faccia.

Altra travisazione, il pizzo, non è il fatto che si faccia pagare l'entrata, ci mancherebbe ognuno attua il sistema che gli è piu' congeniale, capisco che mettere alla fine mano al portafoglio per qualcuno puo' essere dannoso, il pizzo, cosi si era travisato, era dovuto al fatto che non si avrebbe permesso, ad un commerciante riesino di far vendere dei prodotti tipici locali fuori dall'oratorio, quindi in una strada pubblica la merce, se non avrebbe tirato fuori almeno 300 euro al comitato della festa, perchè lui avrebbe venduto e fatto i soldi solo perchè all'oratorio c'era la festa dei riesini.

Ti ringrazio dell'invito, se saro' a Torino partecipero' come ho sempre fatto quando mi sono trovato a Torino.

cordialmente

Arturo Testa
Vai in alto alla pagina

Aristotele

2098 Messaggi

Inviato - 18/04/2009 :  09:41:14  Visualizza profilo
quote:
Originalmente inviata da pierbo

AVEVA RAGIONE DON CALANDRA..DICEVA SEMPRE:GHE IL RIESINO E' UNA BRAVA PERSONA,MA,QUANDO IL RIESINO DIVENTA RIJSANU.......
INFATTI NON CI SMENTIAMO MAI....

PIETRO BORDONARO


Vedi caro Pietro, don Calandra sicuramente aveva ragione, ma il problema non è essere riesini o rijsani, questo era un parafrasare di un grande educatore come lo era don Calandra, ma il rijsanu o il riesino, che sia nella forma che nella sostanza non cambia nulla, ha diritto a difendersi, special modo quando si fanno illazioni false ed ingiustificate.

Infatti dopo aver risposto con le cose giuste, dall'altra parte c'è stato il ritiro, ma se non avessimo risposto, la gente avrebbe capito frischi pi fraschi, e chi ci mette la faccia, se ci permetti,ha il diritto dovere di interagire in questo modo.

Forse sarebbe piu' opportuno non fare niente, mandare a quel paese tutto e tutti??? io non lo faccio, il mio carattere e sempre quello di fare, sapendo che alcuni per invidia o gelosia parleranno a sproposito, ma qui seguo quello che mi ha insegnato mio padre, che per ogni cane che abbaia, dovremmo tiragli una pietra addosso, non ne usciremmo piu'.

cordialmente

Arturo Testa
Vai in alto alla pagina

cosimo

472 Messaggi

Inviato - 18/04/2009 :  14:43:38  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
Tengo a precisare alcune cose visto il parla parla inutile di alcuni che non so' se lo fanno per gelosia o per altro.

1- La nostra Associazione ha iniziato a far pagare l'entrata alle feste dopo che ci abbiamo rimesso di tasca propria per alcune volte anche di cifre consistenti.
Far pagare l'entrata avvisando anticipatamente il costo ha un vantaggio per le persone che intentono venire perche' sanno quello che devono pagare per entrare alla festa, a differenza di certe Associazioni che non fanno pagare l'entrata ma obbbligano le persone a comprare i biglietti dellalotteria durante la serata e quindi una persona sa' che non aga lentrata ma poi trova la sorpresa che e' obbligato comprare i biglietti della Lotteria trovandosi magari in difficolta' in quel momento e magari pensa se sapevo non venivo, ma come si dice ognuno a csa sua fa' come vuole.

2- Noi non abbiamo mai fatto i conti in tasca a nessuno di qualsiasi Associazione, chi organizza queste feste tipo quella che abbiamo fatto noi il 13 Dicembre a Piossasco con 400 persone sa' benissimo quanti soldi ci vogliono non solo per il mangiare ma anche per tutte le autorizzazioni burocratiche di ogni tipo e genere, perche' quando si fanno' certe feste c'e' bisogno di certe autorizzazioni e varie cose che non sto qui ad elencarema che hano un costo.

3- Pur facendo pagare l'entrata a Dicembre abbiamo avuto 400 e passa persone e un 100 e piu' persone se ne sono dovute tornare a casaperche non c'era piu' posto rimandoci male perche' non potevano partecipare alla serata.
Stasera abbiamo gia' centinaia di pernotazioni e tanta gente rimarra' fuori per mancanza di posto.
Visto e considerato cio' penso che la gente sa' di pagare l'entrata e poi non verra' obbligata a comprare biglietti della lotteria.

Terrei a precisare per chi a innescato questa polemica che ognuno e libero di fare come vuole, perche tutto cio' che a noi entra come incasso ed esce come spese e tutto documentato e presentato con bilancio annuale ai vari comuni dove' iscritta la nostra Associazione e che i bilanci contabili sono a disposizione di tutti i soci per qualsiasi verifica.

Detto cio' finiamola di fare polemiche e talijammu ognunu di la nostra pignata.



Cosimo
Vai in alto alla pagina

Aristotele

2098 Messaggi

Inviato - 18/04/2009 :  16:42:34  Visualizza profilo
Anche tu caro Cosimo, se tiri le pietre, è chiaro che qualcuno poi deve darti una risposta...

Da noi è vero che vendiamo le cartelle della tombola, ma nessuno è obbligato a comprarle,ma non solo, chi acquista i biglietti della ruota o le cartelle della tombola, ha diritto a eventuale vincita dei premi messi a disposizioni e comprati con i soldi.
Infatti se ricordo male a collana in oro l'ha vinta la signora di Torino.

Che qualcuno ci rimette soldi, e come dici tu tantissimi, evidentemente qualcosa non funziona nella vostra organizzazione.

Da che mondo è stato spere burocratiche le associazioni non ne hanno mai avuto, almeno se è una associazione registrata, l'unica cosa che si paga, ma non sempre è la sala, che a secondo i Comuni mettono a disposizione dell'associazione, quando si è presentato il libro a Grugliasco non ho pagato una lira ,tranne 40 euro per le pulizie della sala.

Quando si è fatta la festa a Grugliasco, che ha suonato Filippo Farruggia, non mi risulta che il Comune vi abbia fatto pagare la sala, quindi non cercare di far capire chissà che cosa.

Poi penso che parli a sproposito quando dici che noi parliamo per gelosia o per invidia, e di chi la dovremo avere? se siamo stati noi ad avviarvi a fare l'associazione. e invidia di cosa? se noi ha tre anni che facciamo iniziative, sia in alta Italia che anche a Riesi, con discreti successi, di cosa dovremmo avere invidia,se anche se avete cambiato nome per noi non cambia niente, a Torino siamo sempre presenti cosi' come a Genova e a Bergamo.Niente ci dovete, e niente vi dobbiamo,sono parole che ti crescono.

Certamente a qualcuno degli amici di Torino, qualcosa gli è la diro', ma di presenza, perchè personalmente mi sento uomo non un coniglietto.Inutile parlare attraverso un telefono o addirittura tramite un forum, certe cose vengono dette di presenza, altrimenti non c'è gusto.Nulla con te caro Cosimo, in quanto noi due non abbiamo avuto mai a che dire.

Sono contento per te e per la vostra associazione se invece di avere 400 persone arrivate a 1000, perchè altrimenti a cosa serve fare una associazione?

Le nostre associazioni sia quella di Bergamo che quella di Genova hanno un libro mastro dove vengono annotate tutte le entrate e tutte le uscite, se vai a leggere ho messo anche nel sito le entrate e le uscite del libro,(vidimato dall'ufficio dell'entrate) perchè c'era qualche minghione che illudeva a certe cose.

Anzi approfitto per chiederti indietro le tessere della nostra associazione, visto che a voi non servono piu', in quanto non ho piu' il tuo numero di telefono, in quanto mi hanno rubato tempo fà il telefono e tanti numeri sono andati persi.E non ricordo se vi avevo dato anche i distintivi.

Ciao e in bocca al lupo per la festa che farete stasera, spero che i riesini possano trovarsi in un ambiente di puro divertimento.
a risentirci

cordialmente

Arturo Testa
Vai in alto alla pagina

Prosseno

58 Messaggi

Inviato - 23/07/2009 :  22:32:49  Visualizza profilo
X s.b.
puoi gentilmente rimettermi in contatto con Silvia per i libri,ho perso il numero e non so come contattarla.

Scarlata Calogero
Vai in alto alla pagina

sb

771 Messaggi

Inviato - 24/07/2009 :  08:40:37  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore

X Prosseno

Fatto!
Ti chiamerà lei. Ciao e buona giornata.



salvatore buttiglieri
Vai in alto alla pagina

Prosseno

58 Messaggi

Inviato - 24/07/2009 :  14:22:58  Visualizza profilo
X Salvatore Buttiglieri
Grazie,aspetto una chiamata allora

Scarlata Calogero
Vai in alto alla pagina
Pagina: di 2 Discussione precedente Discussione Prossima discussione  
Pagina precedente
 Forum Locked
 Segnala ad un amico
 Versione stampabile
Salta a:
Comunità riesina nel web © 2000-02 Snitz Communications Vai in alto alla pagina
Snitz Forums 2000

Tradotto in italiano, modificato, testato, adattato e migliorato da:

Un clic qui x visitare il sito web