Comunità riesina nel web
Comunità riesina nel web
Home | Profilo | Registrati | Ultime discussioni | Utenti | Cerca | FAQ
Nickname:
Password:
Ricorda password
Dimenticato la Password?

 Tutti i Forum
 ARCHIVI
 DISCUSSIONI IN PIAZZA - 2006
 Welby....non so cosa sia giusto...
 Forum Locked  Discussione bloccata
 Segnala ad un amico
 Versione stampabile
Autore Discussione precedente Discussione Prossima discussione  

arpas

53 Messaggi

Inviata - 22/12/2006 :  10:19:30  Visualizza il profilo
Non conoscevo nei dettagli, sino a qualche giorno fà, la storia di questo splendido e coraggioso uomo e me ne dolgo. Ho ascoltato il video e...forse qualche strumentalizzazione può esserci. Ma di una cosa sono sicuro. Welby ha voluto tanto bene alla vita ed ha solo e semplicemente chiesto, quando la vita ha cominciato ad allontanarsi di poter morire in pace con sè e con la vita coraggiosa che ha vissuto...e che coraggio. Non c'è da commentare. Si può solo prendere atto.
Semmai si può dire che quello che sino a qualche giorno fà era stato un meraviglioso atto terapeutico rischiava di trasformarsi in violento accanimento terapeutico. Il medico non può non ascoltare il suo paziente. E Welby non era un "depresso" come molto bene dice nel video. Credo che questo sia il problema. Non possiamo sempre e comunque sacrificare la dignità degli uomini presi dal desiderio di sconfiggere la morte. Il punto è capire quando la morte si avvicina e saperla accettare.

un saluto a tutti voi e un buon Natale a tutta la comunità
Rocco

Raffiu

159 Messaggi

Inviato - 22/12/2006 :  22:43:35  Visualizza profilo
Il signor Welby é stato un uomo coraggioso che ho ammirato tantissimo.

Non capisco perché la sua richiesta non é stata accetata, perché una persona non puo scegliere di passare a miglior vita pur di non soffrire più.

La chiesa con quale coraggio dice che solo Dio puo togliere la vita e poi benedice i condannati a morte appena qualche minuto prima dell'esecuzione ? Questo avviene in alcuni stati democratici dell'America.

Alabiso Maurizio
Vai in alto alla pagina

pites

486 Messaggi

Inviato - 23/12/2006 :  20:13:07  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
Condivido in pieno le vostre osservazioni, purtroppo paghiamo un prezzo troppo alto alla presenza del Vaticano in Italia.

La chiesa cattolica afferma di non voler interferire nella politica, ma non è vero. Interferisce eccome!

La questione riguarda principalmente quei politici che fanno a gara per accaparrarsi i voti che porta la chiesa e scordano di fare parte di uno Stato che si professa LAICO.

Occorre recuperare la laicità dello Stato e fare le leggi, giuste e pensate bene nell'interesse del popolo rispettando la volontà dei singoli, ancorppiù quando tale volontà investe la maggioranza delle persone.

Fare semplicemente quello che tante nazioni, anche a maggioranza cattolica hanno già fatto, soluzione semplice, ma non c'è volontà.
Vai in alto alla pagina
  Discussione precedente Discussione Prossima discussione  
 Forum Locked  Discussione bloccata
 Segnala ad un amico
 Versione stampabile
Salta a:
Comunità riesina nel web © 2000-02 Snitz Communications Vai in alto alla pagina
Snitz Forums 2000

Tradotto in italiano, modificato, testato, adattato e migliorato da:

Un clic qui x visitare il sito web