Comunità riesina nel web
Comunità riesina nel web
Home | Profilo | Registrati | Ultime discussioni | Utenti | Cerca | FAQ
Nickname:
Password:
Ricorda password
Dimenticato la Password?

 Tutti i Forum
 QUI TUTTE LE ARGOMENTAZIONI SULLA CITTÀ DI RIESI
 DISCUSSIONI IN PIAZZA - ANNO 2009
 CALCIO
 Forum Locked  Discussione bloccata
 Segnala ad un amico
 Versione stampabile
Pagina precedente | Pagina successiva
Autore Discussione precedente Discussione Prossima discussione
Pagina: di 24

augusto

359 Messaggi

Inviato - 21/01/2009 :  01:35:12  Visualizza profilo
LA SPAGNA ESULTA: "KAKA' A GIUGNO AL REAL".
i media spagnoli sono in festa alla notizia del naufragio di questa trattativa. Il madrileno As non ha dubbi: Ricardo Kakà ha rinviato di sei mesi il suo addio al Milan, ma ormai è un giocatore in vendita. E il suo futuro sarà quello di vestire la camiseta blanca. Il diario iberico cita anche delle presunte confidenze che avrebbe fatto lo Spice Boy, David Beckham: "Kakà vuole il Madrid non il City e credo che a giugno ci andrà". Insomma, dalla Spagna riparte il tormentone Kakà con vigore ancora maggiore dopo le ultime vicende.

Onestamente volevo vivacizzare il forum dicendo che kakka a fine campionato andra' al Real,ma le notizie che arrivano dalla spagna non sono riportate da giornalisti seguaci di Moggi.

KAKA' E BERLUSCONI SPIAZZANO ANCHE I BOOKMAKERSilvio Berlusconi e Kakà non hanno spiazzato solo addetti ai lavori del mondo calcistico e tifosi con la loro virata dell'ultima ora, ma anche i bookmakers. Gli informatissimi broker mondiali infatti, dopo uno scetticismo lungo giorni e giorni, si erano convinti che l'affare fosse fatto. Secondo Agicos, ne erano talmente sicuri da indicare la cessione del Bambino d'Oro a 1.60, contro il 3.90 della permanenza in rossonero. Quote sbilanciatissime, crollate nelle ultime ore quando tutto pareva fatto. E chi s'è giocato la fedeltà al Milan avrà festeggiato...
Quanti euro ha scommesso il Presidente?
Salvino
Vai in alto alla pagina

C.S.I.

954 Messaggi

Inviato - 21/01/2009 :  08:40:02  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
quote:
Originalmente inviata da nessuno570

quote:
Originalmente inviata da C.S.I.

Alla faccia della sportività!

Meglio zingaro che delinquente. O a scelta: corruttore di giudici, piduista, mafioso, buffone, cialtrone, ciarlatano eccc come il Presidente spacciatore di mignotte Berlusconi.

Basta con questa deriva razzista! Avete proprio rotto i cojoni!


Ps. W Juve!




Iniziamo col dire che la parola "Zingaro" non è un offesa, quindi la parola razzista non è appropriata.

Vorrei ricordare che i soprannomi di Zlatan Ibrahimovic
sono i seguenti:Ibra, Ibracadabra, Zingaro
Per essere più precisi:
IBRA- abbreviazione del suo cognome
Ibracadabra- Per le giocate geniali e per i gol straordinari
Zingaro- Per il continuo cambio di società e per le origini della sua famiglia (Nato a Malmö, in Svezia, da una famiglia di emigranti provenienti da Bijeljina, in Bosnia-Erzegovina, da padre bosniaco e madre croata )

In conclusione vorrei dire che non riesco a capire cosa c'entra il razzismo con Ibra....
Invece per il paragone Razzismo/ Berlusconi preferisco non commentare .... NON HO MAI PARLATO DI POLITICA IN NESSUN FORUM !!E mai inizierò a farlo sopratutto in una discussione dedicata al calcio !!










Si si, ragione hai. Come quelli idioti che gridano allo stadio “negro”.
Allora dire negro a uno di colore non è un’offesa, perché di fatto è negro. Oppure se affettuosamente lo chiami “abbronzato” non è per rimarcare la diversità del colore della pelle ma diventa un bel complimento. Non stiamo parlando di politica ma del presidente del milan, se poi il presidente del milan coincide anche con il presidente di tutto non è mica colpa mia.

A me ha dato l’impressione che tu abbia chiamato Ibra zingaro in modo dispregiativo e non certo per fargli un complimento per le sue capacità calcistiche. Se tu l’avessi chiamato abracadabra stai sicuro che non sarei qui a cercare il pelo nell’uovo.

Comunque, se ho interpretato male il tuo messaggio me ne scuso e finisce qui la discussione.

Ciao



================================================

Vai in alto alla pagina

C.S.I.

954 Messaggi

Inviato - 21/01/2009 :  08:49:07  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
Anche io ho considerato traditore Ibra, come Cannavaro e tutti gli altri topi che hanno abbandonato la nave durante l’affondo provocato da quel poco di buono di Moggi, come è stato traditore Ronaldo per l’inter…. Ma non mi metto certo a disquisire sulle origini dei calciatori… perché non ha nulla a che fare con lo sport.

Anche se tutto oggi non ha nulla a che fare con lo sport.
Vedi Kakà, Berlusconi e l'attaccamento alla maglia di sta cippa.

Ma questa è un'altra storia
Vai in alto alla pagina

Aristotele

2098 Messaggi

Inviato - 21/01/2009 :  14:05:06  Visualizza profilo
Ma scusate....non era meglio se avreste parlato in estate quando a quello che affermate si sarebbe espletato??

Quando Kakà andrà al Real Madrid, potete dire tutto quello che volete, mi sembra che state facendo il processo alle intenzioni.

Nel Milan queste cose non esistono almeno per i giocatori faro, ricordo che quando il Milan scese in serie B,tutti i campioni rimasero al Milan, vedasi: Baresi-Tassotti-Terraneo-Evani-Filippo Galli-Stroppa ecc...ecc. cosa che non è successo alla Juve, ma solo perchè l'attaccamento alla maglia è diversa.

Mentre nel Milan tutti giocano per il Milan, nella Juve tutti giocano solo se è competitiva, fatta eccezione da Buffon e Del Piero che sono come Kakà, signori dentro e fuori campo.

cordialmente

Arturo Testa
Vai in alto alla pagina

nessuno570

189 Messaggi

Inviato - 22/01/2009 :  13:15:14  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore



Arbitro orsato 4,5
Vai in alto alla pagina

nessuno570

189 Messaggi

Inviato - 28/01/2009 :  21:39:00  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
TUTTI PAZZI PER I FOTOMODELLI !!!!
TUTTI PAZZI PER LE FIGURINE !!!!!!
TUTTI PAZZI PER I Merchandising !!!!!!!



PECCATO CHE ABBIAMO UN'ALLENATORE CHE GLI PIACE GIOCARE SENZA PUNTE IL SECONDO TEMPO
Vai in alto alla pagina

webmaster

829 Messaggi

Inviato - 29/01/2009 :  09:03:15  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
GIORNALISTI....
Hanno dimostrato anche ieri (vedi controcampo)che preferiscono parlare di tutto eccetto che di calcio....Dopo la sconfitta della Juve pareggio Milan hanno sparlato del caso Balotelli, di Mourigno e dell'inter.... che vergogna.... per fortuna l'inter è prima in classifica, figuratevi se si trovasse al posto del Milan a 8 punti dalla vetta cosa succederebbe...!
Fortunatamente piu criticano l'inter piu diventa forte sul campo....

=========

=========
WebMaster
=========
Vai in alto alla pagina

nessuno570

189 Messaggi

Inviato - 30/01/2009 :  11:29:04  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
Il pm indaga sull'Inter di Mancini
"Gare pilotate per favorire scommesse"

fonte IL GIORNALE




Vai in alto alla pagina

webmaster

829 Messaggi

Inviato - 30/01/2009 :  13:51:47  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
AUTOGOOOLLL!!!!

Secondo un importante giornale(http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=324769) e un'importante procura italiana, giocare alla c.a.z.z.o una decina di partite ha una qualche rilevanza penale. Panico al Milan...!



PS
nel tentativo di screditarci stanno rasentando il ridicolo, tanto da produrre l'effetto opposto anche nei non interisti, tante sono le c.a.z.z.a.t.e che tirano fuori. Aspettiamoci di tutto e di piu', ma nella loro ricerca del nulla giornaliero sono solo patetici.



=========

=========
WebMaster
=========
Vai in alto alla pagina

webmaster

829 Messaggi

Inviato - 30/01/2009 :  14:16:44  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore


IL GIORNALE - Il sorridente(foto sopra) proprietario Berlusconi, multi/arci/vincente di titoli sportivi(due retrocessioni in b e due MitropeCup oltre naturalmente tutto il reso) ogni settimana tira fuori una nuova iniziativa editoriale:

In regalo con Il Giornale questa settimana:
DVD: MANDA L'INTER IN SERIE B PER LE SCOMMESSE

Settimana scorsa:
DVD: IL CASO BALOTELLI

Due settimane fa:
DVD: LE RIVELAZIONI DI MOURIGHO NELLO SPOGLIATOIO

La prossima settimana cosa ci dedicheranno?


=========

=========
WebMaster
=========
Vai in alto alla pagina

lontano

285 Messaggi

Inviato - 30/01/2009 :  16:04:10  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
E noto l'antipatia esistente e indirizzata spesse volte(troppe) nei confronto di quei colori "indiggesti" per molti.
Si ci mette pure quel serioso e grande "IL GIORNALE",sparando m.....e a titolo gratuito senza una minima fonte di veritiero;
Si rincommicia,una ennesima cavolata per perturbare quello che l' Inter a sempre cercato di fare con coscienza e rispetto,dunque sportivamente,anche se qualche volte c'è il tipico stronzetto che guasta la festa.
Da tantissimi anni siamo protagonisti nel calcio,lo siamo e lo resteremo,quindi passate alle cose serie e guardatevi un po' di calcio,anche l'Inter ,potrebbe causare l'effetto contrario,chi lo sa'?Augurandovi un buon campionato Forza INTER!!!!!!!!!!!!

lontano
Vai in alto alla pagina

nessuno570

189 Messaggi

Inviato - 30/01/2009 :  17:43:02  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
LA PROSSIMA SETTIMANA FACCIAMO USCIRE UN DVD PER RINFRESCARVI LA MEMORIA


"La Stagione 1921/22 fu caratterizzata da due federazioni distinte, CCI (Confederazione Calcistica Italiana) e FIGC, che organizzarono due Campionati indipendenti. L'Inter prese parte al Campionato CCI e arrivò ultima nel Girone B della Lega Nord.
Il Campionato si concluse il 30 marzo 1922 con questi piazzamenti finali:

Genoa 37, Alessandria 28, Pisa 27, Modena 26, Padova 23, Torino 20, Casale 20, Legnano 20, Savona 18, Brescia 17, Venezia 17, Inter 11.

La soluzione dei due Campionati non era però gradita, e dopo aspre polemiche il 26 giugno 1922 i dirigenti della FIGC e della CCI si riunirono a Brusnengo per elaborare una nuova composizione unitaria dei gironi nella successiva Stagione 1922/23. Arbitro e mediatore fu Emilio Colombo, direttore della Gazzetta dello Sport. Si giunse a un accordo fra le società rivali, e il reintegro della CCI all'interno della FIGC comportò la sostituzione delle Categorie con sei "Divisioni" sul modello inglese. La Prima e la Seconda furono dirette a livello nazionale da una sinergia di Lega Nord e Lega Sud, mentre le altre vennero demandate ai Comitati Regionali, confinati a un ruolo di secondo piano.
Per determinare la composizione delle prime due Divisioni furono organizzati degli spareggi, e contro l'Inter fu sorteggiata la Libertas di Firenze. Il 9 luglio 1922 a Milano l'Inter si impose 3-0 con doppietta di Tullio Aliatis e gol di Ermanno Aebi, detto "Signorina". L'1-1 nel ritorno del 16 luglio a Firenze ammise l'Inter in Prima Divisione."
Vai in alto alla pagina

webmaster

829 Messaggi

Inviato - 30/01/2009 :  21:42:58  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
quote:
Originalmente inviata da nessuno570

LA PROSSIMA SETTIMANA FACCIAMO USCIRE UN DVD PER RINFRESCARVI LA MEMORIA


"La Stagione 1921/22 fu caratterizzata da due federazioni distinte, CCI (Confederazione Calcistica Italiana) e FIGC, che organizzarono due Campionati indipendenti. L'Inter prese parte al Campionato CCI e arrivò ultima nel Girone B della Lega Nord.
Il Campionato si concluse il 30 marzo 1922 con questi piazzamenti finali:

Genoa 37, Alessandria 28, Pisa 27, Modena 26, Padova 23, Torino 20, Casale 20, Legnano 20, Savona 18, Brescia 17, Venezia 17, Inter 11.

La soluzione dei due Campionati non era però gradita, e dopo aspre polemiche il 26 giugno 1922 i dirigenti della FIGC e della CCI si riunirono a Brusnengo per elaborare una nuova composizione unitaria dei gironi nella successiva Stagione 1922/23. Arbitro e mediatore fu Emilio Colombo, direttore della Gazzetta dello Sport. Si giunse a un accordo fra le società rivali, e il reintegro della CCI all'interno della FIGC comportò la sostituzione delle Categorie con sei "Divisioni" sul modello inglese. La Prima e la Seconda furono dirette a livello nazionale da una sinergia di Lega Nord e Lega Sud, mentre le altre vennero demandate ai Comitati Regionali, confinati a un ruolo di secondo piano.
Per determinare la composizione delle prime due Divisioni furono organizzati degli spareggi, e contro l'Inter fu sorteggiata la Libertas di Firenze. Il 9 luglio 1922 a Milano l'Inter si impose 3-0 con doppietta di Tullio Aliatis e gol di Ermanno Aebi, detto "Signorina". L'1-1 nel ritorno del 16 luglio a Firenze ammise l'Inter in Prima Divisione."




non hai concluso l'articolo sopra evidenziato, dopo lo spareggio l'inter è andata in serie B l'anno successivo nella confederazione(FIGC) unica? SI o NO...? se la risposta è no il tuo articolo rafforza la nostra teoria "mai giocato in serie B".

Marale della favola significa tarantola bellerina...




=========

=========
WebMaster
=========
Vai in alto alla pagina

webmaster

829 Messaggi

Inviato - 01/02/2009 :  09:18:39  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore


Ma avete notato che ogni volta che questi parlano di scudetto, aggancio ecc poi regolarmente perdono o pareggiano? Che Cobollo porti una sfiga da paura è noto da tempo.... non ne azzecca una...!
Il problema degli juventini è che per loro mentalmente calciopoli non è mai esistita. Non tanto perchè sono profondamente convinti che sia stata un complotto della banda Moratti&Tronchetti&Guido Rossi, ma perchè continuano a ragionare come se la juve fosse ancora quello squadrone che vinceva scudetti a raffica. Non hanno ancora realizzato che invece adesso la squadra ha la 4° rosa del campionato e più che entrare in champions non possono.
Comunque oggi dobbiamo assolutamente vincere e cacciarli a -9 sperando poi in un aiutino della Lazio. Sarebbe il coronamento di una settimana assolutamente perfetta.


=========

=========
WebMaster
=========
Vai in alto alla pagina

webmaster

829 Messaggi

Inviato - 01/02/2009 :  17:49:38  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore


Che occasione sprecata

Occasione sprecata per un allungo...ora la situazione è come al rientro dalle vacanze...speriamo non sprechi altre opportunità del genere.
L'inter non ha fatto una gran partita nel primo tempo e va detto che il Toro era ben schierato e si difendeva bene (Rosina oggi c'era). Ma il secondo tempo la partita è stata a senso unico(un assalto a forte Apache, pali, tantissime occasioni sprecate, il portiere del torino ha parato l'impossibile) e la quindicina di calci d'angolo, i due pali e gli altri vari salvataggi di Sereni non fanno che confermare che il risultato finale sia comunque bugiardo.

Quaresma e Crespo
Il primo è il bidone assoluto del campionato, come al solito non salta mai l'uomo, vergognoso, ha sbagliato due-tre gol facili facili.
Crespo ormai è bollito alla sua età non si recupera da infortuni come quello che ha avuto un anno e mezzo fa, e lui non ha più lo spunto che fa la differenza in area.




=========

=========
WebMaster
=========
Vai in alto alla pagina
Pagina: di 24 Discussione precedente Discussione Prossima discussione  
Pagina precedente | Pagina successiva
 Forum Locked  Discussione bloccata
 Segnala ad un amico
 Versione stampabile
Salta a:
Comunità riesina nel web © 2000-02 Snitz Communications Vai in alto alla pagina
Snitz Forums 2000

Tradotto in italiano, modificato, testato, adattato e migliorato da:

Un clic qui x visitare il sito web