Comunità riesina nel web
Comunità riesina nel web
Home | Profilo | Registrati | Ultime discussioni | Utenti | Cerca | FAQ
Nickname:
Password:
Ricorda password
Dimenticato la Password?

 Tutti i Forum
 QUI TUTTE LE ARGOMENTAZIONI SULLA CITTÀ DI RIESI
 DISCUSSIONI IN PIAZZA - ANNO 2009
 CALCIO
 Forum Locked  Discussione bloccata
 Segnala ad un amico
 Versione stampabile
Pagina precedente
Autore Discussione precedente Discussione Prossima discussione
Pagina: di 24

sb

771 Messaggi

Inviato - 16/10/2009 :  09:21:06  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
L'altro Calcio



'Moggi is coming back': "La Triade? Troppo FORTE. Avevano paura e ci hanno S*******TO..."
A tre anni da Calciopoli, la polemica è ancora aperta.
14/ott/2009 17.32.12




Calciopoli non finisce mai. Le inchieste giudiziarie fanno il loro corso, ma anche Luciano Moggi. Che, una volta di più, prova a sfruttare la sottilissima arma della provocazione per aizzare i suoi vecchi rivali. E tutti i detrattori della 'santa alleanza'. Quella composta, assieme a lui, da Giraudo e Bettega.

La famosa Triade ha dato alla Juventus tanti successi, ma anche la delusione più grande. Come la pansa Lucianone? "In quegli anni abbiamo messo paura a tutti, diventando i più forti - ha detto a 'Radio Kiss Kiss' – Bettega e Giraudo andavano in sede al mattino presto, io rimanevo fino a tardi: una grande organizzazione".

Invidiabile, non c'è dubbio. Nessuno come loro: "La Juve era odiata perchè nessuno, tranne le milanesi e poche altre, aveva la nostra stessa organizzazione. Così hanno capito che l'unico modo per mandarci via era quello di s*******rci. Ci sono riusciti in pieno e così facendo la Juve si è suicidata". Adesso sta ripartendo, come []Moggi.[/B] Al momento fa l'opinionista ma non esclude un ritorno nel mondo del calcio: "L'anno prossimo? Non lo so, vediamo cosa succederà".


goal.com

Vai in alto alla pagina

sb

771 Messaggi

Inviato - 19/10/2009 :  08:31:00  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore


Eh sì, dite quel che volete, ma l'Inter sta proprio seminando le altre squadre.


CIAUUUU




salvatore buttiglieri
Vai in alto alla pagina

sb

771 Messaggi

Inviato - 24/10/2009 :  12:13:28  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
Editoriale – La musichetta dei miracoli sveglia il Milan (e fa da ninna nanna alla Juve). L’Inter dorme e la Fiorentina sogna…[/size]

La giornata di Champions non regala certezze.
22/ott/2009 22.05.42

[size=12]In Europa soffriamo di schizofrenia. La squadra piu’ quotata che abbiamo, se la fa letteralmente sotto appena sente la musichetta, quella che finora ha palesato le maggiori difficolta’, e’ gia’ andata a vincere a Marsiglia e Madrid, e se non avesse avuto quello scivolone interno contro loZurigo, sarebbe gia’ qualificata; la Juve, viceversa, conferma quanto fatto vedere finora: non e’ squadra da campionato, ne’ da coppa, non e’ squadra e basta. Ci resta il fenomeno del Prando, caso da studiare.

Il miracolo rossonero non ha solo ragioni mistiche, ma anche tattiche: non e’ un caso che il Milan abbia perso solo contro l’unica squadra che ha fatto catenaccio, mentre chi ha cercato di giocarsela alla pari, e’ stato massacrato: se concedi spazio alla classe di Pirlo, Seedorf, Pato, Ronaldinho, e giochi ai loro ritmi, ti resta solo l’Ave Maria.

C’e’ solo una squadra meno squadra del Real Madrid in questo momento: la Juve. Contro ilMaccabi soffre tremendamente, vince in maniera risicata e, come se non bastasse, in superiorita’ numerica, tenta anche il suicidio al 93’ subendo un contropiede su calcio d’angolo a favore: se non fossimo in Champions League, sembrerebbe il piu’ triste dei tornei aziendali. Per Ferrara, che ascolta le sirene criticone e cambia modulo, un’altra notte di riflessione alla ricerca della quadratura del cerchio e, magari, anche a trovare il modo di recuperare il fantasma di Diego. La partita di ieri sera ha detto che anche Giovinco gli e’ superiore in questo momento.

A proposito di schizofrenia, parliamo dell’Inter? Una squadra che passeggia in Italia e – forse anche per questo – sparisce in Europa. E’ un girone difficile? Le squadre in Champions sono piu’ forti? Ma stiamo parlando di Dinamo Kiev e Rubin Kazan? E allora quando arriveranno quelle vere che facciamo, non ci presentiamo neanche? Non e’ che e’ arrivato il momento di tirare fuori gli attributi e dimostrare qualcosa?

Chiudiamo con la “Cenerentola” Fiorentina: probabilmente nel calcio moderno le favole non esistono, ma quanto sarebbe bello godersi il lieto fine?

Sergio Stanco


da goal.com
Vai in alto alla pagina

sb

771 Messaggi

Inviato - 24/10/2009 :  12:19:13  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
E questo articolo è per il Genoa. L'altra "europea".


Il Genoa crolla, Gasperini vede l'aspetto positivo: "Non affronteremo sempre squadre del valore del Lille"

Il tecnico rossoblù non vede chiuso il discorso qualificazione.
22/ott/2009 23.56.24


Dopo le cinque reti incassate sabato scorso contro l'Inter, il Genoa questa sera ha incassato altre tre sberle da KO.

I rossoblù sono infatti crollati al cospetto del Lille, una squadra che secondo Gasperini è di primo livello: "Loro stanno facendo un gran bel cammino in Europa League,e dopo l'Inter in pochi giorni abbiamo affrontato la seconda grande squadra. Resto comunque fiducioso non affronteremo sempre squadre di così alto valore".

Secondo il tecnico rossoblù questa sera si sono viste anche cose buone: "Abbiamo fatto un buon primo tempo, creando anche occasioni da rete. Fino al 2-0 non è andata male poi abbiamo avuto grandi difficoltà".

Il discorso qualificazione non è ancora chiuso: "Il Lille ormai ha il passaggio del turno a portata di mano, però riaffronteremo sia loro che il Valencia in casa e le cose potrebbero andare meglio. Tutto è ancora aperto".


da goal.com
Vai in alto alla pagina
Pagina: di 24 Discussione precedente Discussione Prossima discussione  
Pagina precedente
 Forum Locked  Discussione bloccata
 Segnala ad un amico
 Versione stampabile
Salta a:
Comunità riesina nel web © 2000-02 Snitz Communications Vai in alto alla pagina
Snitz Forums 2000

Tradotto in italiano, modificato, testato, adattato e migliorato da:

Un clic qui x visitare il sito web