Comunità riesina nel web
Comunità riesina nel web
Home | Profilo | Registrati | Ultime discussioni | Utenti | Cerca | FAQ
Nickname:
Password:
Ricorda password
Dimenticato la Password?

 Tutti i Forum
 ARCHIVI
 DISCUSSIONI IN PIAZZA - 2006
 Parliamo un po di politica bis
 Forum Locked  Discussione bloccata
 Segnala ad un amico
 Versione stampabile
Pagina precedente
Autore Discussione precedente Discussione Prossima discussione
Pagina: di 6

C.S.I.

954 Messaggi

Inviato - 16/12/2006 :  14:55:44  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
Scusate, ma se al Senato l’astensione vale voto contrario, il quorum da raggiungere rimane invariato o no?
Vai in alto alla pagina

falgio

132 Messaggi

Inviato - 16/12/2006 :  17:32:35  Visualizza profilo
SONDAGGIO IPSOS: CDL AL 57% - CENTROSINISTRA AL 43%.
La tabella del "test winner", quella con cui l’Ipsos misura la previsione dell’opinione pubblica sul vincitore delle prossime elezioni, è inequivocabile: per il 54,5% degli italiani sarà il centrodestra a prevalere, mentre il centrosinistra è dato vincente solo dal 21,5% il resto non sa o non vuole rispondere.

Invece di attaccarvi allo specchio delle allodole, cari compagni bulgari, commentate il perchè in così poco tempo avete perso la fiducia degli italiani e in particolar modo dei vostri elettori.
Di questo dovreste parlare e non di fatti accaduti nel 1994 per giustificare un governo che tartassa i poveri per dare ai ricchi.

FalGio
Vai in alto alla pagina

C.S.I.

954 Messaggi

Inviato - 16/12/2006 :  19:43:46  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
E sti ca...?
Vai in alto alla pagina

Aristotele

2098 Messaggi

Inviato - 16/12/2006 :  20:09:40  Visualizza profilo
E' inutile, parlare con voi,e come parlare alla gomma, rimbalza e basta.

Carissimo Emi,dalle urne, vi era il senatore in piu', ma oggi il senatore Di Gregorio non vota piu' per la maggioranza, quindi di fatto non c'è piu' la maggioranza, ecco perchè i senatori a vita diventano decisivi.

Giustamente i senatori a vita, sono sinistrati, in quanto nominati da Presidenti della Repubblica pendenti verso una parte.

Il problema principale, non è che i senatori a vita non possono o non devono votare, lo possono fare in tutte le manifestazioni del senato.
La cosa che si chiede, è quella di non farli votare solamente quando, il Governo pone la fiducia in una finanziaria, risicata.
Allora se il Governo ha la maggioranza, bene, se non c'è l'hanno amen, a casa, non bisogna che arrivino i salvagenti.

cordialmente

Arturo Testa
Vai in alto alla pagina

Aristotele

2098 Messaggi

Inviato - 16/12/2006 :  20:16:50  Visualizza profilo
per CSI:
a volte non so' se sei tunnu o quatratu.....

ma se togli gli 11 senatori a vita, quando è la maggioranza richiesta?
era questo in sostanza quello che si evinceva.
almeno quando si pone la fiducia.

tutto il resto è solamente demagogia gratuita, la vostra solita.

comunque tenete duro, perchè adesso comincia la riconta delle schede, è questa è la volta buona che andate a csa.
Almeno da notizie, arrivano i numeri, nella sola Sardegna la CdL, recupera 3000 voti alla Camera, ecco perchè si è decisi di rivistare le schede del Senato, ed oggi una percentuale campione del 10% della Camera.

Speriamo che tutto cio' avvenga in tempi brevi, perchè la sinistra ha intenzioni di starci 4 anni per rivistare le schede. a fine legislatura.
Questa è la sinistra.
è che ci vuole a ricontare le schede? se mi chiamano io lo faccio gratis, giusto per il piacere di vedervi piangere nell'andare a casa.

cordialmente

Arturo Testa
Vai in alto alla pagina

Emigrato

453 Messaggi

Inviato - 16/12/2006 :  20:33:43  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
[quote]Originalmente inviata da falgio

SONDAGGIO IPSOS: CDL AL 57% - CENTROSINISTRA AL 43%.
La tabella del "test winner", quella con cui l’Ipsos misura la previsione dell’opinione pubblica sul vincitore delle prossime elezioni, è inequivocabile: per il 54,5% degli italiani sarà il centrodestra a prevalere, mentre il centrosinistra è dato vincente solo dal 21,5% il resto non sa o non vuole rispondere.
__________________________________________________________________
Ma scusami un poco... il TUO dirigente Destroide, il Berlusca é sempre stato contro i sondaggi... adesso che qq gli stà bene li prendete per buoni?
Hai ragione OGGI é cosi , ma fra QUATTRO LUNGHISSIMI ANNI, per voi il tutto cambierà!

Campa cavaddru, ca l'erba crisci!


Tanto và la gatta al lardo, finché non ci lascia lo zampino!
Lorenzo Testa
Vai in alto alla pagina

Emigrato

453 Messaggi

Inviato - 16/12/2006 :  20:35:58  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
quote:
Originalmente inviata da Aristotele

Carissimo Emi,
Il problema principale, non è che i senatori a vita non possono o non devono votare, lo possono fare in tutte le manifestazioni del senato.
La cosa che si chiede, è quella di non farli votare solamente quando, il Governo pone la fiducia in una finanziaria, risicata.
Allora se il Governo ha la maggioranza, bene, se non c'è l'hanno amen, a casa, non bisogna che arrivino i salvagenti.

cordialmente

Arturo Testa


__________________________________________________________
Mi puoi,per favore, caro ARI, dirmi in quale regolamento questo é scritto?
Verba volant! Scripta manent!
Ed inoltre anche il Berlusca ha nominato senatori a vita!
Non bisognava nominarli.. vedi Pininfarina...
Ciao e buon divertimento a Genova e saluti tutti... GRAZIE

Tanto và la gatta al lardo, finché non ci lascia lo zampino!
Lorenzo Testa
Vai in alto alla pagina

C.S.I.

954 Messaggi

Inviato - 17/12/2006 :  12:16:04  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
Dobbiamo tenere duro perché comincia la riconta delle schede… hahaha

Ma come potete essere credibili quando parlate di brogli da parte dei sinistri, minchhia ma vi ha fatto il lavaggio del cervello il datore di lavoro ai stallieri mafiosi di Arcore?

Lasciamo perdere destra e sinistra. Facciamo un esempio.

Prendiamo un forestiero, lo portiamo in Italia e gli spieghiamo questa situazione:
Da 12 anni c’è un ometto entrato in politica, e da dodici anni questo ometto parla di brogli elettorali, ad ogni tornata elettorale o vince o perde parla sempre di brogli, nessun politico in 50 anni ha mai osato essere così malefico nei confronti degli avversari.
Dopo dodici anni che questo ometto parla di brogli elettorali si ritrova per la prima volta LUI e il suo Ministro dell’Interno a gestire la più importante tornata elettorale degli ultimi anni.
Cosa succede? I risultati giustamente danno vincente la Sinistra. Perché dico giustamente? Perché ad ogni tornata elettorale la Sinistra negli ultimi 5 anni ha fatto un deretano così alla Destra. Non dimentichiamo per ultimo il trionfo delle regionali.
Allora, alle politiche la Sinistra invece di trionfare vince risicatamene. Tutti i sondaggi la davano vincente di brutto, gli stessi exit pool danno vincente di brutto la Sinistra, gli spogli effettivi prima di sera danno vincente di brutto ancora la Sinistra. Tutto ad un tratto con gli spogli della notte la Destra comincia una rimonta incredibile rischiando il sorpasso, dove tutti ne rimangono stupiti. Tutti si chiedevano come fosse possibile.
(pure io lo stesso giorno ingenuamente, ma non tanto, scrissi in bacheca: “ma le schede con i voti della Destra erano tutte nel fondo delle urne?)

Comunque, ciò nonostante queste stranezze la Sinistra vince.
Per l’ennesima volta questo ometto parla di brogli elettorali, di brogli elettorali avvenuti nella sua unica gestione di tornata elettorale politica.

Tutto ad un tratto anche se la Sinistra ha vinto, un giornalista di Sinistra fa un documentario dove parla di possibili brogli da parte del Governo che ha gestito e diretto le elezioni.

I destri anche se non hanno visto il documentario parlano di una bufala.
Ma intanto i destri continuano a dare ragione all’ometto che parla di brogli da dodici anni.
Addirittura questo ometto nelle ultime elezioni parlava già di brogli prima delle elezioni, come dice Travaglio, brogli preventivi. (Travaglio noto giornalista di destra).

Allora cari destri lettori/elettori questo forestiero che vede questa situazione cosa potrà mai pensare?
Se brogli ci sono stati, cosa può pensare un forestiero non di parte ma con un po’ di logica?

Ps. E non diciamo al forestiero che quell’ometto è un pluriprocessato, e che tra prescrizioni e amnistie varie ha avuto pure un condanna per falsa testimonianza, ciò nonostante dall’alto di questa sua condanna si permette di dare del bugiardo al suo avversario politico.

Fate un po’ voi.
Vai in alto alla pagina

falgio

132 Messaggi

Inviato - 19/12/2006 :  11:28:03  Visualizza profilo
L'Italia è il paese più tartassato d'Europa
A sostenerlo è la Cgia di Mestre in una nota diffusa a conclusione di una delle inchieste in cui si è specializzata negli ultimi tempi. La percentuale di pressione tributaria sul Pil è stata lo scorso anno pari al 27,7%, contro il 24,9% della media dell'Unione europea, probabilmente questo anno con il regalo di Natale fatto da Prodi e compagni raggiungerà il 30% e passa.
Se rapportiamo la differenza con paesi a noi vicini come ricchezza (Spagna,inghilterra,Francia, Germania)diventa enorme, la media di questi paesi non raggiunge il 19% contro il 30 e passa del nostro.
In tutta Europa non esistono tasse come ICI,IRAP, tasse sulle fogne,ecc, questa critica ci è stata rivolta da organizzazioni internazionali, come il Fondo monetario e l'Ocse, che avrebbero voluto dall'Italia una politica di riforme strutturali e non di aumenti fiscali che potrebbero alimentare la spesa pubblica di parte corrente, che è la madre di tutti i deficit.
Alcuni settori, come la casa, sono tassati non solo con le imposte tradizionali (Irpef, Ires, Iva, ecc.) ma anche con tasse di scopo. Dal 1993, le Province istituirono il cosiddetto «tributo ambientale», per l'esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell'ambiente.
Come se ciò non bastasse, il tributo ambientale si è trasformato in addizionale alla tassa (o tariffa) sui rifiuti solidi urbani.

L'Italia oltre a essere il paese più tartassato d'Europa ha anche il vantaggio e l'onore di essere la nazione più disastrata sulle prestazioni dello stato, non funziona proprio niente tutti i servizi sono quasi allo sfacelo e per quello che costano agli italiani a confronto delle altre nazioni, non dovremmo stare tanto allegri come la faccia sorridente di Prodi che elargisce ironia e presa in giro.


FalGio
Vai in alto alla pagina

Aristotele

2098 Messaggi

Inviato - 19/12/2006 :  12:14:06  Visualizza profilo
a EMI:

FALSITA',daltronte dove vi attaccate? se non le falsità, di rigore per difendere un Governo nato monco, senza alcuna possibilità di successo.

Andiamo con ordine, per intanto Berlusconi non ha mai nominato nessuno Senatore a Vita, questo Onere, tocca solamente al Presidente della Repubblica.
Non mi pare che negli ulrimi 50 anni in Italia ci sia stato un Presidente della Repubblica di DX, o quantomeno vicino alla destra.

Il Senatore Pininfarina, a suo tempo era stato sponsorizzato dgli industriali vivini agli Agnelli e Montezemolo.

Il concetto, non è che vi sia scritto da qualche parte, ci rifacciamo alla dignità politica, che ogni Politechese, dovrebbe avere.
Infatti diaciamo che i Senatori a Vita, possono liberamente contribuire alla vita socio-politica-economica del Paese, se i nostri Costituzionalisti hanno previsto che gli ex Presidente della Repubblica hanno questo titolo, ed anche i sette nominati direttamente dal Presidente della Repubblica.

Il problema, stà nel fatto, che si che possono votare e cambiare mozioni, o presentare emandamenti.
Ma a riguardo di VOTARE, nella richiesta di Fiducia al Governo apparentato alla finanziaria, in questo caso non dovrebbero intervenire, in quanto questa fase della politica, la devono votare, coloro i quali hanno avuto l'incarico dell'elettorato.
Per intenderci sono andati a Palzzo Madama, perchè la gente li ha voluti e li ha supportati.
E non come i Senatori a vita, che invece sono stati nominati o arrivati d'ufficio.

Non penso che dobbiamo sempre demagicamente dire sempre le stesse cose, io desidererei avere da voi sinistrati una visione personale ed sincera, secondo un vostro modo di vedere, questa finanziaria, laddove non era riuscito a nessuno, oggi possiamo dire, che c'è riuscito solo Prodi.

Infatti mister mortadella, ha fatto riunire tutte le categorie d'Italia.
E quando mai due avvocati poteano stare assieme a scioperare, o addirittura codividere una lotta contro questo Governo??
invece non c'è categoria in Italia, che finalmente non hanno paura dell'indotto ngativo che ne potrebbe derivante.

L'unica cosa possibile sarà mandarli a casa, solo quando a gennaio discuteranno di pacs e cose affini all'immoralità cristiana.
Vedremo cosa accadrà.

cordialmente




Arturo Testa
Vai in alto alla pagina

falgio

132 Messaggi

Inviato - 19/12/2006 :  12:29:45  Visualizza profilo
Caro CSI come puoi essere credibile tu, dopo tutte le falsità inventate per dare fiducia a questo governo brancaleone, tutte regolarmente smentite dai fatti.
In un paese civile e democratico con un scarto minimo del genere i voti si dovrebbero ricontrollare tutti entro e non oltre sei mesi per dare credibilità e fiducia ai cittadini italiani.
I brogli elettorali, con questi numeri 0,06 per mille di differenza, potrebbero anche starci e ti spiego il perché.
Ti sei chiesto perché il governo dopo un anno incomincia a controllare le schede bianche, nulle e contestate solo di un campione pari al 10% di tale schede? Con questo andazzo probabilmente neanche a fine legislatura saranno ricontrollate tutte le schede.
Il centrosinistra ha vinto le elezioni con uno scarto di 24.000 voti pari allo 0,06 per mille, essendoci in Italia oltre 70.000 sezioni(in media 500 elettori ogni sezione) in parole povere potrebbe anche starci un voto taroccato su ogni tre sezioni pari a uno su 1500 voti.
Come tutti ben sapete in particolar modo i governanti di sinistra il voto in Italia si esprime a livello locale, cioè in tutti i comuni italiani, qui cosca l'asino, a livello locale la sinistra non ha rivali, ha il potere su tutto(Sindaci,sindacati,associazioni,enti,favoritismi,ecc,ecc) quindi a rigor di logica i Presidenti scrutatori e controllori di seggio a enorme maggioranza potrebbero essere persone schierate solo da una parte politica.
Caro CSI se ci fossi stato tu presidente o scrutatore(o un tuo compagno) se si presentasse l'occasione chiuderesti entrambi gli occhi a favore del tuo partito mentre ti accaniresti spietatamente contro il partito avverso.
Ecco spiegato il motivo per cui i tuoi compagni al governo prendono in giro,deridono e non riconteranno mai i voti in questa legislatura perché capiscono che se si facesse ciò c'è il forte rischio di non aver vinto.
CSI come vedi rosso, al solito, diventi paladino delle cause perse.






FalGio
Vai in alto alla pagina

C.S.I.

954 Messaggi

Inviato - 19/12/2006 :  12:57:01  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
certo certo
Vai in alto alla pagina

Zi venè

344 Messaggi

Inviato - 20/12/2006 :  07:31:56  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
A proposito di brogli elettorali........lo avete visto il films di DEAGLIO?.....invito gli amici di destra e i fascistini a vederlo....
A parte il pezzo che riguarda le informazioni del ministero.....a un certo punto, nel l'arco di pochi secondi i dati del pollo delle libertà raggiunge l'ulivo e automaticamente le schede bianche si riducono hahahahahahaha pazzesco, ancora più pazzesco sentire quel tecnico professionbista americano......(non Comunista come CSI) sostenere che con quel siustema adottato in italia era facilissimo falsare i dati e mentre spiegava come ,il video faceva vedere cosa accadeva durante lo spoglio con i dati ministeriali......lo spettatore può verificare bene come è avvenuto il raggiungimento del POLLO delle libertà su l'ulivo.
Infine l'apoteosi quando si vede BERLUSCONI INCAZZATISSIMO CHE RIVOLGENDOSI A PISANO E CASINI GLI CHIEDE CONTO DOVE SIANO FINITI I SUOI SOLDI SPESI PER AVEWRE IL RISULTATO CERTO.HAHHAHAHAHAHAHAHA PAZZESCO Ed ancora si legge della soddisfazione per la conta delle schede......ci sarà da ridere oppure da piangere se finisce come l'altro film di moretti con la scena dell'omino che con la matita copiativa stette tutta la notte a segnare il voto per il candidato craxiano professionista della politica.
attenzione a cantare vittoria per la conta delle scede .....rischiate di restare fregati........ma tanto poi l'innominabile (berlusconi) dirà che c'è stato un complotto comunista nei suoi riguardi. hahahahahahaha
a proposito e il servo sciocco fini che fini a fatto ????hahhahahahah un saluto dello zi venè di genua

Ezio Maurici
Vai in alto alla pagina

falgio

132 Messaggi

Inviato - 23/12/2006 :  10:14:36  Visualizza profilo
Lettera di Prodi a Babbo Natale.
...e poi vorrei altri 5/10 senatori a vita...

FalGio
Vai in alto alla pagina

C.S.I.

954 Messaggi

Inviato - 23/12/2006 :  12:03:04  Visualizza profilo  Scrivi una mail all'autore
ah

ah

che ridere
Vai in alto alla pagina
Pagina: di 6 Discussione precedente Discussione Prossima discussione  
Pagina precedente
 Forum Locked  Discussione bloccata
 Segnala ad un amico
 Versione stampabile
Salta a:
Comunità riesina nel web © 2000-02 Snitz Communications Vai in alto alla pagina
Snitz Forums 2000

Tradotto in italiano, modificato, testato, adattato e migliorato da:

Un clic qui x visitare il sito web