Forum di discussione 

Torna alla Homepage

ATTO II"I CERVELLONI DI RIESI"

Autore: Vittorio

Sei solo un esaltato…..quello che dici non ha senso, forse lo ha per te, ma non per chi legge. Nella tua mente ci sarà un riferimento a cose e persone ma sta solo lì, quello che traspare è una grande rabbia, …..forse anche invidia per chi?.....per che cosa? L’allusione al portone di casa (………) ne è la conferma! Cosa credi che il guest sia frequentato da criminali, solo perché hanno il coraggio di non pensarla come te? E’ da poco che scrivo su questo sito, prima mi limitavo a leggere i vari messaggi e mi divertivo a pensare che tutto sommato a Riesi c’ è vita, c’è gente che vuole parlare, vuole confrontarsi, vuole anche scherzare, si è vero qualcuno ogni tanto è uscito dalle righe ma non mi è sembrato che fosse stato così minaccioso da minacciare di bruciare un portone di casa o di dare delle manganellate! Vedi di stare con i piedi per terra, e non essere paranoico. Sei incazzato con tutti, ora con i fascisti ora con i comunisti! Il tuo comportamento è tipico di chi non vuole bruciarsi le penne, cambiare” cumu vota lu vijntu, cumu la BANNERA DI LA MATRICI” Vittorio


Autore: Hanghenghe

PER IL WEB MASTER ----- Web guarda ca lu palluni di curiju ca vincì C.S.I. glie lo devi dare. E ti devi assumener l'impegno formale in questa pagina del FORUM. per il 10/12 agosto quando ci si incontra per qualche mangiata.


Autore: Hanghenghe

Carissimo Ruggero, ti ripeto che non ho voglia di fare nomi e cognomi e per giunta per fatti, più che altro di costume, risalenti a venti anni fa. Ma ti assicuro che nel dire quello che ho scritto c'è la FIRMA e non sai come si rode nel sapere che lo prendono di mira senza neanche citarlo. Bisogna colpirli nell'orgoglio, e se fai il nome di certi personaggi gli fai pure pubblicità. In ogni caso, questo cacato patron dell'ARCI riesina, per il momento è stato squalificato dalla politica riesina e provinciale, almeno a livello ci cariche.... buon per Riesi. Devi sapere che in un certo qual modo ammiro il tuo dire che se non fosse aggravato dalle accuse a livello personale sarebbero dei BOTTI con le luci, come quelle della maschijata. Vedi non sapevo che sto MANCUSO vendesse LAUREE, grave molto grave... che schifo, e che dei riesini hanno una LAUREA di carta; anche se alcuni/e sono noti/e per avere dei diplomi di laurea di carta riciclata. Nomi e cognomi, certamente. Ma quando è il caso.


Autore: Vittorio

Io dico sempre che bisogna combattere l'ignoranza, se uno ha un diploma o una laurea (comprata..) sempre ignorante è! La vita poi seleziona......speriamo! Sai come si dice? IL CAVALLO SI VEDE A LUNGA CORSA" Vittorio


Autore: Hanghenghe

Magari fosse così, Vittorio... la vita, la malavita, li manda avanti... certi scecchi si vedono in giro. Dici che i cavalli si vedono a lunga corsa, ma purtroppo anche li scecchi delle corsie preferenziali si vedono a lunga spinta.


Autore: Ruggero replica

Come al solito si preferisce parlare a sproposito. Ho riportato fatti ed eventi circostanziati, sperando di riuscire a fornire a qualcuno gli strumenti per poter capire. Evidetentemente "campana ca nun senti a primu curpu iè discursu ca nun ci piaci". Come si può dire che il "buon cavallo si vede su strada lunga". Ma comne si possono avere delle fette di prosciutto sugli occhi? Come si fa a non vedere quello hce è visibile a tutti? VI ricordate il mio primo messaggio provcatorio a cosa si riferiva? ALla mancanza del ceto medio-borghese e intellettuale dalla vita sociale e politica paesana. Forse sìè dimenticato il tema iniziale. Ehi VIttorio, ma dove vivi? Hai visto quanti pidocchi si sono aggrappati alla politica e ai centri decisionali della vita socio-economica e culturale del paese? Osserva la qualità dei porffesionisti o pseduo tali che "gestiscono" il paese. MAMMA MIA IN MANO DI CHI SIAMO. Medici e infermieri che sono tali grazie all'onorevole democristiano Alaimo, che ora tanto incredibilmente criticano. Docenti ISEF che sono tali grazie al fascista MACALUSO. Maestri e maestrine che non sanno nemmeno scrivere una domanda abilitate all'insegnamento grazie all'intercessione di corrotti personaggi che hanno permesso di andare avanti. Impiegatucci "sistemati" dalla "prima repubblica". Avvocaticchi che accattonano qualche poveraccio a destra e manca perchè lo possono difendere col patrocinio gratuito (COI PROPRI SOLDI NON LI CERCA NESSUNO PERCHE' VANNO DAI LEGALI COMPETENTI DI CALTANISSETTA) o per "sistemare" i semplici litigi tra confinanti di terreno o tra automobilisti scontratisi su strada. MAMMA MIA!!!!!!!!! Questi dovrebbe essere la futura classe dirigente del paese? QUesta dovrebbe dare degli input? MA PER FAVORE VITTORIO (?)!!!!!!!!! RIFLETTI BENE PRIMA DI SENTENZIARMI QUACOSA. E tu Han, come puoi vedere, ancora una volta ti arrampichi sugli specchi. Noi fai nomi, ne citi qualcuno. Perchè sulla mia testa non c'è una pistola puntata e sulla tua si? Non mi dire che soffri questo complesso di inferiorità!!!!!!! LIbrerati!!!!! Esterna il tuo pensiero, senza mezzi termini. COme ho fatto da libero pensatore di RIesi io. Bruno


Autore: Vittorio

Io spero che la vita selezioni! Voglio sperare che tutto è recuperabile! Voglio credere che a Riesi vi è gente capace! Voglio credere che l'ignoranza non paga! Voglio credere che Riesi non è solo un covo di speculatori, arroganti, arrivisti e ignoranti! Voglio illudermi che i giovani abbiano degli ideali! Voglio sperare che i manigoldi finiscano in galera! Voglio credere che i Riesini capiscano che la cultura è un patrimonio che porta l'uomo alla vera emancipazione! Caro Ruggero...hai scoperto l'acqua calda quando affermi che i diplomi, le lauree, i vari corsi di specializzazione si sono comprati e si continuano a comprare ( o con soldi o con voti politici), hai dimendivato di parlare dei corsi di sostegno pagati profumatamente (infatti a riesi...ma anche in altri paesi molti hanno quella specializzazione)! Hai una idea di quanti anni sono stati all'università i professionisti riesini..........molti hanno passato il decennio e molto di più!! Ma questo non vuol dire che sarà (o è) gente capace, gente che si farà strada nella vita con le proprie competenze.... e tutto ciò risulterà sotto gli occhi di tutti..... e nemmeno le fette di prosciutto sugli occhi impediranno di vedere incapacità di queste persone! Nessuno gli attribuirà professionalità solo perchè hanno un pezzo di carta, saranno "IGNORANTI CON UN TITOLO" Non voglio buttare la spugna......o solo criticare....... La soluzione qual è? Piangerci addosso? O attaccare persone che comunque cercano di portare a Riesi una cultura "politica" libera da legami familiari o di qualsiasi natura? Parli della squadra di Carruba come la più idonea, tra quelle a disposizione, per governare Riesi! Ma gli accordi sotto banco....cosa sono? Sono ammessi? Quante persone aspettano un incarico..........perchè così concordato( e non per professionalità)! Caro Ruggero parlare per luoghi comuni non porterà da nessuna parte! Ha ragione Hanghenghe quando dice che potresti essere un vera bomba.......se solo avessi l'espolosivo! Vittorio


Autore: Hanghenghe

Carissimo Ruggero, se nessuno ti capisce non accusare gli altri di non capire, ma poniti la seguente domanda: Sono stato chiaro ad esprimermi? E' una regola semplice ed elementare della comunicazione che si usa quando ci si pone nelle condizioni di dovere spiegare qualcosa a qualcuno, e se questo qualcuno è più di uno la domanda te la devi porre più volte. I ogni caso quello che scrivi è stato detto e ri-detto, trito e ri-trito. E non pensare di aver apportato chissà quale ventata di sapere e novità; molto spesso la differenza tra il TUO modo e quello degli altri, pur parlando dello stesso argomento, e la semplice personalizzazione. Ora una cosa non hai capito ancora, e cioè: per accusare le PERSONE ci vogliono le denuncie ai magistrati con le prove, il resto è diffamazione oggetto di querela. Carissimo RUGGERO ci sono DUE livelli di confronto per arrivare ad una verità: Il primo, è la CRITICA ad un sistema, ad un partito, ad una persona pubblica, eccetera, anche attraverso denunce pubbliche; critica che come tale è opinabile e soggetta a diverse interpretazioni: critica a ragion veduta; critica secondo modelli di pensiero diversi; critica come interpretazione di un modo di vedere le cose. Il secondo, è l’ACCUSA che come tale deve essere dimostrata pena la diffamazione, in particolare della persona. Cosa vuoi dimostrare dicendo nomi e cognomi riferibili a fatti e circostanze? Che non hai paura? Il punto non è questo. Giudici lo sono la GIUSTIZIA dei Tribunali con tutti i suoi difetti, e Dio per chi crede. Tu non sei un Giudice che emette sentenze, ma un CITTADINO con diritto di critica e di denuncia pubblica, senza formulazione di sentenze passate in giudicato. Con questo non voglio fuggire dal voler fare NOMI e COGNOMI, e personalmente mi sono sempre limitatato, e mi limiterò, salvo errori ed eccessi, soltanto a critiche e denunce che in ogni caso ricadono nel campo delle opinioni, perché pubblicamente si possono fare critiche o denince opinabili. Per il resto la Legge prevede di rivolgersi alla Magistratura o per interposta persona agli organi di Polizia… se si è a conoscenza diretta del reato o se si reputa un determinato fatto o atto illegittimo. Spero di essere stato chiaro.


Autore: Hanghenghe

Per IL WEB- CANCELLA IL PRECEDENTE SE PIOI. GRAZIE----------------------Carissimo Ruggero, se nessuno ti capisce non accusare gli altri di non capire, ma poniti la seguente domanda: Sono stato chiaro ad esprimermi? E' una regola semplice ed elementare della comunicazione che si usa quando ci si pone nelle condizioni di dovere spiegare qualcosa a qualcuno, e se questo qualcuno è più di uno la domanda te la devi porre più volte. I ogni caso quello che scrivi è stato detto e ri-detto, trito e ri-trito. E non pensare di aver apportato chissà quale ventata di sapere e novità; molto spesso la differenza tra il TUO modo e quello degli altri, pur parlando dello stesso argomento, è la semplice personalizzazione. Ora una cosa non hai capito ancora, e cioè: per accusare le PERSONE ci vogliono le denuncie ai magistrati con le prove, il resto è diffamazione oggetto di querela. Carissimo RUGGERO ci sono DUE livelli di confronto per arrivare ad una verità: Il primo, è la CRITICA ad un sistema, ad un partito, ad una persona pubblica, eccetera, anche attraverso denunce pubbliche; critica che come tale è opinabile e soggetta a diverse interpretazioni: critica a ragion veduta; critica secondo modelli di pensiero diversi; critica come interpretazione di un modo di vedere le cose. Il secondo, è l’ACCUSA che come tale deve essere dimostrata pena la diffamazione, in particolare della persona. Cosa vuoi dimostrare dicendo nomi e cognomi riferibili a fatti e circostanze? Che non hai paura? Il punto non è questo. Giudici lo sono la GIUSTIZIA dei Tribunali con tutti i suoi difetti, e Dio per chi crede. Tu non sei un Giudice che emette sentenze, ma un CITTADINO con diritto di critica e di denuncia pubblica, senza formulazione di sentenze passate in giudicato. Con questo non voglio fuggire dal voler fare NOMI e COGNOMI, e personalmente mi sono sempre limitato, e mi limiterò, salvo errori ed eccessi, soltanto a critiche e denunce che in ogni caso ricadono nel campo delle opinioni, perché pubblicamente si possono fare critiche o denunce opinabili. Per il resto la Legge prevede di rivolgersi alla Magistratura o per interposta persona agli organi di Polizia… se si è a conoscenza diretta del reato o se si reputa un determinato fatto o atto illegittimo. Spero di essere stato chiaro.


Autore: ruggero replica

Ripeto per l'ennesima volta il solito ritornello: " non c'è persona più sorda di quella che non vuole sentire". Ed è proprio vero. Anzi........ VERISSIMO. Se ne può prendere atto dalle diverse posizioni critiche che mi vengono mosse ogni qualvolta, messi alle strette, non si ha l'esplicito coraggio di dire se Tizio è responsabile di qualcosa o meno. E no, caro, Han. Non mi sta bene il tuo atteggiamento da "uomo di pancia" che critica e ricritica gli altri però quando si tratta di dire qualcosa di concreto si tira indietro pe rpaura che qualcuno possa risentirsi. NO NO!! Non è così che deve andare avanti la critica. La critica, ovvero quella capacità dialettica che induce gli esseri umani a confrontarsi coi porpri simili per impararea a superare gli ostacoli e le problematiche comuni, non è una cosa di poco conto. Non si può dire che un "cacato pezzo di merda" si è comportato male perchè si pensa che ci abbia appositamente danneggiato. IL NOME!!!!!! E poi, caro Han, ti sei chiesto se quella persona non ti abbia voluto "scartare" perchè magari ti ha ritenuto inidoneo a qualcosa? E' troppo comodo dire che gli altri non hanno capito. Hanno capito e come!!!!!!!!!!! Forse sei si che fai il finto tonto oppure hai paura a dire pienamente la verità. Forse hai paura del piombo mafioso. Tranquillo che nessuno ti toccherà. SICURO. Anche perchè quelli curano interessi economici e si disinteressano di certe tematiche e problematiche che........ Ma hai visto chi sono i criminali di RIesi? Pensi proprio che potrebbero riuscire a capire il senso di una certa dialettica? MAH!!!!!!! Io personalmente ne dubito fortemente. Caro VIttorio a te voglio invece dire che non ho mai avuto chissà quale pretesa. Lo so che non ho scoperto l'acqua calda quando affermo che i "CERVELLONI DI RIESI" sono ignoranti matricolati e bollati. Purtroppo sono coloro che gestiscono la vita pubblica e tengono le sorti del paese. GUarda il personale scolastico riesino e informati bene sulla natura delle liti da comari che portano avanti nei vari colleggi dei docenti (E QUESTI SONO GLI EDUCATORI DI RIESI!!!). Guarda chi è il personale che detiene il controllo di sanità, cultura ed economia. Saranno si degli ignoranti, ma decidono per tutti. MAMMA MIA!!!!!!! Prendono decisioni che farebbero venire il voltastomaco a qualsiasi persona dotata di buon senso. ANche io voglio credere (o meglio voglio ILLUDERMI) che a RIesi ci sia gente valida e capace in grado di dare un piccolo ma valido e utile contributo. MA PER FAVORE VUOI FARMI UN SOLO NOME????? DEVI ESSERE DAVVERO CONViNCENTE PERO' PER FARMI RAVVEDERE. La stessa provocazione è valida anche per HAN. A presto BRUNO P.S. A proposito, sarò a RIesi per le festività della MADONNA. Spero di potere conoscere personalmente qualcuno dei miei interlocutori. Saluti


Autore: Hanghenghe

Carissomo Ruggero, i nomi li faccio quando lo reputo opportuno: per il resto batano i concetti. Per il piombo so benissimo che non corro nessun pericolo. Infine, visto che sai pure li pila dill'uvu di Riesi non mi resta che leggere i tuoi scritti per conoscere meglio la vita riesina. PS: Per il famoso pezzo di M... ti ricordo che il mio era solo un aneddoto, di copmlemento, alla tua "feroce" critica all'ARCI riesina.


Autore: ARISTOTELE ALIAS ARTURO

Carissimo Ruggero,dici di essere onesto e leale, menzioni pure che non rispondi ad Aristotele,perchè ti reputi serio e poi cosa fai? in mia assenza mi citi varie volte nei tuoi mex,a questo punto cosa devo pensare? che oltre ad essere un coniglio sei anche un codardo ed un vigliacco.Poi dimmi se nun li scippi di l'ugna.Illustre pensatore libero dei miei stivali,e poi ricordati che le palle li facevo giocare ad altri a tipoi come te, che poi ho l'impressione che li hai giocato, boh forse mi sbaglio, ma io e te ci conosciamo abbastanza, quindi ti inviterei a dire meno cavolate, perchè a quanto pare ne dici tante con assiduità e costanza nel tempo, come se fossi una annualità costante anticipata nel tempo, formula di matematica finanziaria, non so' se la sai, ma i cervelloni queste cose li dovrebbero sapere, specie se ti sei preposto come il SALVATORE, o COME IL MESSIA che Riesi stà aspettando da diversi millenni.Vedremo quando sarai all'opera, perchè di parole qui ne sono state spese tante, ma di fatti com'pletamente nulla.In ogni caso aspetto con ansia agosto, cosi' sapremo se sei leale, ed hai il coraggio espressa da Impastato,il sindacalista ucciso poi dalla mafia latifondista, che poi come spesso avviene tradito da il suo migliore amico, cosi' come avviene quando si deve eliminare qualcuno.Una cosa vorrei sapere da te, ma tu ai tempi dei BUTERA, ALAIMO, DI CRISTINA, dove eri? perchè non hai fatto la figura del leone? cosa hai aspettato a fare, visto che ci dici che sono state fatte delle malefatte sia a livello amministrativo che politico, da questi personaggi che hanno fatto il brutto e cattivo tempo, nella vita locale di Riesi.Come mai hai aspettato giusto per fare questi tre nomi, al 2003? perchè alcuni di questi non ci sono piu'? o perchè all'improvviso ti sei scoperto moralista o che cosa? ma cerca di finirla, cambia tiro, non vedi che dopo fiumi e fiumi di parole, non fai altro che il fariseo? non vedi quante contraddizioni hai nei tuoi discorsi? non vedi come non incanti nessuno? prima dici che sei a Riesi, poi che sei in pensione, poi che vivi a Torino, poi ti informi da qualcuno, poi stai nelli cozze d'intra ai personaggi politici di Riesi, ma a chi vuoi darla a bere? come se a Riesi in base a tuoi discorsi sono tutti dei dementi quelli che hanno amministrato mentre i nuovi come te, sono gli scienziati del nuovo millennio.Discorso a parte di coloro i quali si sono fottuti capre e cavoli, lasciando le briciole ad altri. ma questo non significa che quei politici erano scadenti dal punto di vista culturale e politico.a volte mi viene da pensare che sei qualcuno che fà parte di questa amministrazione di Riesi attuale, e ti nascondi perchè sai che ti battezzerei subito senza esitazione, in questo sei molto furbo, ma forse dimentichi che altri siano piu' furbi di te. Un altra cosa ti devo dire, sappi che io ed Hanghe, abbiamo 13 anni di differenza, quindi generazioni diverse, ed amici diversi, e quindi palle diversi, quelli dell'oratorio, ognuno giocava con le palle dei loro coetanei.Tu hai mai giocato a palla? OPPURE SEI QUALCUNO CHIUSO E SCORBUTICO, CHE GLI FA IMPACCIO TUTTO QUELLO CHE VEDE E CHE SENTE?


Autore: ARISTOTELE ALIAS ARTURO

Questa caro Ruggero considerala come la continua, erroriamente mia figlia ha pigiato un tasto ed si è conformata nel forum, senza nemmeno pigiare il tasto dove implica la connessione su RISPONDI, mah cosa che capitano ai vivi,Tu dici di avere 55 anni, ma tu dove eri ai tempi della calata in politica della signora INES BALDAN IN LA MONICA? che vendette i suoi terreni agricoli, in terreni di lottizzazione, senza esserci nemmeno il PRG, o un piano particolareggiato o tantomeno un programma di costruzione , dove l'abusivismo a Riesi spradoneggio' nelle costruzioni, qurtieri sani nati cosi' alla buona, attenzione io non sono contro il Costruire, ma sono per il costruire con le regole,perchè in questo modo le costruzioni hanno un nesso con il paesaggio e con tutto quello che si va nella regolamentazione giuridica e edile.Carissimo Coniglietto se non lo sai te lo dico, tanto che cazzo vuoi a me che me ne frega dei tuoi giudizi, sia tuoi che di quello che ti suggeriscono a chi vai a chiedere le informazioni sul mio conto, ripeto sono fiero di essere membro della commissione edlizia del mio paese, ho già fatto il mandato 1995/1999, POI mi hanno riconfermato dao 1999 in carica attualmente, e qui al nord, caro libero pensatore, se non sai ti cacciano via,ma se nessuno mi ha cacciato vuol dire che qualcosa nel campo edilizio la so'.giusto per aprire e chiudere una parentesi.Predicare non serve a niente, ormai i sermoni non servono a niente, sono le cose che si fanno che hanno un poco di importanza.Quindi se ti senti cavallo per come ci vuoi fare credere dicci le cose che TU hai fatto,Dici che sei venuto a Riesi, e che cosa hai fatto? SE non quello di andarti ad informarti sui tre fratelli, quindi oltre alla viugliaccheria cosa hai dimostrato? di essere falso e fazioso,giusto per parlare diuno dei tre fratelli, sappi che ha fatto 10 anni di consigliere comunale, e se hai tempo qualche volta, oppure visto che hai chi ti informa, vai a prendere tutte le carte relative ai consigli comunali, e vedi gli interventi di questo uno dei tre, cosi' penso impareai forse, perchè modestamente ti reputo al di sotto di quello che tu vuoi farci credere, lo dimostra il fatto della tua ripetitività, e dal fatto che cerchi qualcuno che ti battezza come il nuovo messia, ma da quello che si evince in questo guest, tutti sono contro di te, quindi hai sbagliato proprio tutto, mi dispiace,per chiudere il discorso su uno dei tre fratelli, dovrebbero parlare i portoncini sparati che si ritrovava quando andava in campagna, carissimo megalomane da quattro soldi, prima di parlare devi sapere le cose, e non per sentito dire, che poi fai solo la figura di quello che lo ha sentito dire, tanto io abito fuori, e i miei vengono da San Cataldo, perchè altrimenti viene limpido di dirti vai pure a San Cataldo a Riesi posto per i Vigliacchi e Meganomali non c'è posto. Ti stai proponendo nella strada sbagliata, non è cosi' che avrai la strada libera, se veramente sei qualcuno che vuole intraprendere la giusta strada per proporsi.Ha ragione mio padre che mi dice sempre, caro figliolo, cu nun ie' imparatu a braca tuttu si caca,ecco tu sei l'espressione maggiore di questo pensiero.Lascia stare l'on. Macaluso che poi è fratello del Macluso Comunista, visto che anche tra fratelli si possono avere idee diversi? e quelli sono diventati tutti e due onorevoli, giusto che hai fatto l'esempio uscito dalla tua bocca, che poi cosa vuoi dimostrare e dove vuoi arrivare citando Macaluso? Visto che Macaluso a Riesi poteva contare su dei amici, e che questi amici andavano a chiedere di aiutare qualche sperduto ad essere piu' morbido per avere al piuy' presto il diploma di laurea dell'ISEF,quando io stesso ti dicevo che io non avevo il diploma ISEF, ma che modestamente, non avrei fatto fatica ad averlo, visto che citi Macaluso,abbene i riesini che si sono fatti raccomandare, ed io li conosco tutti uno ad uno, non vi è uno dico uno che abbia mai votato prima MSI e poi AN,sono tutti democristiani, socilaisti in genere, e cosi' via. ed è inutile fare nomi, che erano pronti a scendere in campo in lista, ma poi all'atto pratico, andavano a schierarsi con altri, ma noi non ci facciamo caso,la Buonanima di mio zio mi diceva che i favori si facevano, per amicizia e non per la politica, questa si deve sentire, non bisogna obbligare la gente, solo perchè ha avuto fatto un favore,tutto al piu' bisogna spiegargli alla gente, il perchè una persona puo' scegliere un partito anzichè un altro.Dicevamo che se vai a menzionare Macaluso per qualche raccomandazione bassa, in Italia, tra Comunisti Democristiani e Socialistri, dovrebbere aumentare le costruzione delle patrie Galere, perchè non troverebbero posto, tamente sono tanti,Ma poi vorrei sapere da dove viene la predica da quale pulpito? sai come ti ho detto in precedenza quando si parla e si sparla degli altri coprendosi viene tutto facile, ma a volte ti sei guardato allo specchio? sono sicuro che se lo farai, quest'ultimo si rompe a milli pizzuddra. Allora coniglietto quando deciderai di uscire allo scoperto? cosi' almeno vedrai quante risatine che ci faremo, lo sento che vuoi a volte mi trasformo in mago, quando uno se la sente se la sente.Il narcisetto come tu mi definisci,aspetta con molta ansia, Aspetteremo con ansia di sapere il tuo mestiere, o la tua proffessione,non quella che dici tu, ma quella reale ed effettiva.sento che tu sei stato anche raccomandato, perchè solo questi ultimi hanno questo tipo di atteggiamento,sai cosa dice un altro proverbio? dopu ca mangiatu si cacia e si spunia. Tutto questo sempre ammesso e concesso che ad agosto ti presenti(anche se dal quel poco che intravedo dopo i tuoi scritti io modestamente ne BUBITO)spero tanto di sbagliarmi,Errare umanum est, giusto che tutti scrivono in latino,che vuoi mi aggiorno pure io, parli delle lauree ACCATTATE,ma dico io,ma secondo te tutti quelli che si sono laureati a Riesi sono cosi' bassi in cultura? o nel svolgere il proprio mestiere?ma davvero tutti i Riesini che poi ultimamente sono tantissimi hanno comperato la LAUREA? io non sono daccordo con te conosco gente laureata, che se ti pigliano ti fanno il terzo grado, e non ti danno la possibilità di fiatare, talmente sono cavalli di razza, di nomi ne potrei fari centinaia, ma per una questione di privacy rimandiamo,se c'è ne sarà l'occasione li faremo.Io altresi' sono convinto che tu caro Bruno, hai qualche complesso di inferiorità chiunque tu sia,di sicuro magari ci sarà qualche d'uno che ha avuto favoritismi in qualche materia, ma mi sento il dovere di dire, che i LAUREATI DI RIESI, per la strgrande maggioranza, si sono fatti un mazzo grande quando una casa, per poter conseguire la laurea, tanto ambita e tanto sognata, e non mi sento di dire che i laureati di Riesi, siano degli incapaci, questo non te lo posso permettere, anche perchè ne conosco tantissimi, ed penso sia un offesa a chi gli è costato sacrifici di qualsiasi genere, sia quello finanziario economico, in quanto tanti hanno sacrificato tanto, per fare studiare i figli, perchè sappiamo tutti quanto costa mantenere i figli a Palermo o a Catania,cosa diversa nei nostri giorni che tanti riesini studiano a Caltanissetta, quindi fanno i pendolari andando ogni giorno nel capoluogo a studiare. Cosa che invece sono daccordo con Vittorio, quando dice ed afferma, che per fare politica a volte la laurea non serve, ma sono altre caratteristiche che servono.Giusto per citare un caso a Mazzarino tempo addietro c'è stato un sindaco che per anni ha amministrato nel migliore dei modi il proprio paese, questi non aveva scuola, ma è diventato anche parlamentare per le sue doti, e per le sue qualità di uomo politico.Questi si chiamava La Marca.e quando nel lontano 1974 io andai al primo geometri a Mazzarino, ho potuto constatare che quell'uomo per il suo popolo era un santo.Rifletti caro coniglietto quando ti fanno questi esempi di vita, realmente successi, e non utopie di rivoluzioni culturali, fatti da chi poiu? da gente come te? che non riesci ad uscire allo scoperto? ma falla finita per favore, penso che alla tua età le favole non te le racconta poi nessuno o sbaglio? Poi cosa penso di te? che per me sei un raccomandato, ma la cosa piu' strana è che: come mai non ti è venuta mai l'idea di trasferisti a Riesi? tutti dopo qualche anno si sono avvicinati, parlo evidentemente degli statali o affini. Ha ragione Vittorio quando dice che il cavallo si vede a lunga corsa,Se nella vita poi non sei capace a fare niente, beh non ci sono lauree che tengono, la laurea te la metti a gabinetto, a sostituzione, della carta per pulirti il culetto, almeno serve a qualcosa, visto che nella società non si è potuto far strada.Lascio perdere tutte le cazzate che hai detto perchè non ho voglia dopo una settimana di vero relax, a cimentarmi a risponderti su tutto quello che hai detto, in parte ti ho risposto,ma comunque leggo dal tuo ultimo mex, che vai a Riesi per la madonna, vedi com'è comodo sviare? allora ti lancio la contromossa, perchè non ci incontriamo a Torsino? visto che vado a Torino una volta al mese, scegli tu qualche sabato o qualche domenica, a tuo piacimento cosa ne pensi?cosi' potremmo conoscerci, ti và l'idea? Anche qui mi trovi prelplesso, in quando asserisci di conoscere bene i criminali di Riesi, in quanto sei sicuro che delle tematiche e delle problematiche non ne sanno niente, a loro interessano solo il mondo commerciale, cazzo per uno che abita a Torino sai troppe cose addentrate di diversi soggetti, di vario tipo e specie,conosci piu' tu gli usi e costumi, che quelli che abitano a Riesi, è questo mi pare una cosa allucinante che un forestiero ne sappia piu' di uno che ci vive giorno e notte. mah staremo a vedere. ti saluto e sempre a tua completa disposizione Aristotele


Autore: Rametta

A la facci... ma chi ti davanu a mangiari a Ibiza: Carni di liuni? PPi leggiriti ci vuonu du uri... carmati! Cerca di iri a la sustanza! almenu accussi ti capisci! Si ci fà li parafrasi ... e cumu ta fò capiri! Ciao a tutti


Autore: ARISTOTELE ALIAS ARTURO

Carissimo Rametta,proprio in Spagna nun si mangia tantu beni, preferisciu lu mangiari nustru, ca ti assicuru non ha eguali. Quannu uno ie' cavaddru cumu Ruggero lu parafrasandu ie' di ordinaria amministrazione. Lui è o non è un libero pensatore? Lui è o non è il Cervellone che Riesi stava aspettando? Lui stesso ha detto e ridetto che molti lo invitano a scendere in pista, ed io come cittadino emigrato riesino sto' aspettando come gli EBREI il nostro MESSIA.


Autore: ARISTOTELE ALIAS ARTURO

Stano che Ruggero sia uscito dalla discussione, onestamento mi capacitavo in piu' nelle sue doti,io ancora sto' aspettando di dirmi dove possa fare la tua conoscenza,A Riesi o Torino per me è indifferente aspetto solo un tuo accenno. Sai perchè di presenza, ci si esprime molto meglio, rispetto a quando si scrive. Ruggero se ci sei batti un colpo, altrimenti devo pensare che sei un personaggio di Riesi che non ti è riuscito il mascheramento carnavalesco prepostoti.un saluto a risentirci Aristotele


Autore: Hanghenghe

Ruggeroooooooooooooooooooooooooooo... dove seiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii.... ci manchiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii.... arricampatiiiiiiiiiiii...................... ca sennò Aristotele cadi malatu.


Autore: ARISTOTELE ALIAS ARTURO

Cosa vuoi caro Hanghe quannu li cazi vininu stritti le cosi vannu pi lu virsu ca si voli, se hai letto il mio mex precedente, ti accorgi che l'ho invitato anche a conoscerci a Torino, anche se mi pare strano che a te non abbia mai detto di vedrvi a Torino visto che tu li ci abiti. In ogni caso ci vuole pazienza, perchè sai come si dice che la calma è la virtu' dei forti, aspettiamo e aspetteremo almeno da parte mia, anche perchè io i cavalli, specie quando sono di razza li voglio conoscerli di persona, magari avro' tanto da imparare, che male c'è, dicevo un grande dottore a Riesi, che nella vita c'è sempre qualcosa di apprendere, mai sentirsi arrivato,quindi aspetto il caro amico Ruggero, dove saro' contento di ricredermi, e chiedergli scusa per averlo chiamato coniglio, in quanto lui stesso ha già detto che si presenterà. un arrivederci Aristotele


Autore: ATTILIO

PROPRIO ADESSO CHE COMINCIAVA A PIACERMI, NOTO CHE RUGGERO NON SCRIVE PIU'.IN OGNI CASO E' STATO BELLO POTER LEGGERE STORIELLE LUNGHE QUANDU LA STRADA DI FALCONARA, E POI DICONO CHE A RIESI NON CI SONO POETI E SCRITTORI,VOGLIO SPERARE CHE ARISTOTELE, RUGGERO, HANGHENGHE DOPO LE FERIE POSSANO RIDARE QUEL LUSTRO DIVERTENTE A TUTTI NOI LETTORI. SPERO CHE NON SCAPPATE, UN GRANDE ANCHE A VITTORIO E LU ZI VENE' CHE IN REALTA' SI VEDE POCO NEL FORUM. IN QUESTI GIORNI MI MANCHERANNO LE VOSTRE STORIELLE, VI AUGURO BUON VIAGGIO E BUONE FERIE.


Autore: Webmaster

Vedrai, caro Attilio, che dopo le vacanze estive ripreneranno a scrivere con maggiore vigore. Saluti


Autore: il ritorno di ruggero

Pace e bene a tutti!! VI sono mancato vero? Ma che ci posso fare se AN mi ha inviato in un congresso provinciale della Valtellina? Ehehehehehe? Come vedete, non è solo NARCISETTO che si vanta di girare il nord, ma anche io, specie se questo mi è possibile a "sbaffo", cioè coi soldi del partito. Cari amici, dovete sapere che noi di AN siamo come quelli della DC, anzi peggio. Perchè almeno quelli non sventolavano la bandiera dell'onestà fascista per fottere il prosismo, ma ti dicevano apertamente "vieni con noi". Anche io in prov di torino faccio parte di una commisione, ma quale tipo?? QUella affaristica? Che ne dite? NOn sono andato in ferie. Ho avuto solo qualche piccolo problema di salute. Tutto risolto però! Un piccolo intervento andato benone alla faccia di chi mi vuole male. A NARCISETTO potrei replicare in tanti modi. NOn ne vale la pena. Non merita alcuna considerazione. Traduce in frasi scritte tutte le strilla emesse ripetutamente e continuamente durante il giorno. Non capisce bene quello che ho scritto sui laureati e lui da EMERITO FASCISTA MATRICOLATO mi etichetta con sprezzo come FARISEO. Ma sa almeno chi sono i farisei prima di parlare, oppure da autentico ANTISEMITA scrive quello che nemmeno conosce? Parla della prima repubblica traendosi fuori dal coro. MA lui dove si trovava allora? Che mestiere faceva? Chi era il suo datore di lavoro? Ci parli dei suoi rapporti con la crema che gravitava attorno all'edilizia? COsa faceva allora lui? Dove stava? SI accodava oppure andava via? Mi si dice che questo omone dal cervello piccolo di nome NARCISETTO con la destra non aveva nulla a che fare. Certo era più comodo tenere la tessera ARCI a quei tempi!!!!!! Ah se le bugie fossero come la cera al sole!!!!! NARCISETTO raccontaci dei tuoi anni riesini, quando dicevi di essere di destra ma nella sede del MSI, mi si racconta, non ci mettevi piede, specie quando lavoiravi dove sai tu e a Riesi spadroneggiava il "triunvirato politico" da te menzionato. Devi sciacquarti la bocca con l'aceto quando ti riferisci a persone che coe il sottoscritto se ne sono andati via dal paese in preda alla disperazione, inserendosi in un tessuto sociale "difficile" con le sole proprie capacità. A NARCISE' tu a Bergamo sei stato aiutato da tuo fratello, Se era per te non saresti stato nemmeno capace di andare a fare un biglietto ferroviario, ignorante com'eri, sei e sarai. NOn basta avere la tessera di un partito, andare in giro per il nord "scrocco" (CME VEDI NON PERDI IL VIZIO), cioè a spese del partito e poi venire a giudicare che s'è fatto duramente da se. Saluti Bruno


Autore: Luisa

Che schifo predicare bene e razzolare male. Ruggero ha ragione. Io conosco molto bene AR e posso confermare tante di quelle cose che Ruggero a scritto di lui. E voi, egregi critici, come reagireste se le cose stanno davvero come scrive Ruggero? Baci Luisa da Riesi


Autore: arturo

Visto che conosci Ar presentati, io di ragazze che si chiamano Luisa ne conoscono solo una, e veramente non mi sembra che sia una ragazza a posto parlo in tutti i sensi, vedrai che se ti presenti quanta carne sulla brace ci sia sul tuo conto. Bimbetta cerca di crescere non è cambiando nuk che potrai farmi cambiare idea su di te, oppure pensi che le persone sono minorate mentali come te? O penserai che io non so' chi tu sia? Sono anche a tua completa disposizione Aristotele


Autore: ARISTOTELE ALIAS ARTURO

Onestamente non volevo scrivere in questo periodo,in quanto in famiglia c'è qualcosa che ci ha colpito e devo essere sincero avevo delle titubanze a rispondere, pero' mia madre mi perdonerà in quanto non potevo non rispondere, ai ciarlatani che vogliono a tutti i costi far apparire le persone in certi modi differenti da quello che si è. Era impossibile non rispondere al coniglietto scappa e fuggi, anche perchè di cazzate campa, vuol dire che i pasti giornalieri sono le fesserie, ma pazienza ribattiremo coplo su colpo come del resto ho fatto tutta la vita, si perchè nella vita, i gelosetti e gli invidiosi, ci sono, esistono e sono anche di carne ed ossa, quindi bisogna stanarli consentendo, di farli cuocere nello stesso loro brodo.Ti ho sempre IPOCRITA, perchè lo sei veramente, anzi sei un emerito ipocrita, visto le cazzate su tutto cio' che hai raccontato, prima che eri di Riesi, poi di San Cataldo, che ti sei informato ecc.ecc. a Riesi si dici va cuntala a meccia.Quindi se sai e conosci la storia dei FARISEI, saprai sicuramente che erano degli ipocriti, giusto come del resto lo sei tu. Ancora con la menata della tessera del ARCI, ti ho gia' spiegato migliaia di volte che la tessera l'ho avuta come atleta, come l'ho avuta dalla LIBERTAS, di San GIOVANNI BOSCO, e di tutte le società sportive che ho militato.ma lungi da me essere stato dal direttivo come tu asserisci, per togliere questo dilemma, telofona a Totino Butera, o a Buttigè, e te lo fai dire, dico loro perchè l'ARCI è sempre stata cosa loro. La gente almeno quella che mi conosce ha sempre saputo che sono stato di destra addirittura mi hanno sempre apostrofato fascista, e devo dirti che la cosa non mi è mai dispiaciuta.Fin durante la scuola che frequentavo a Mazzarino, difatti il camerata Vicari quello che attualmente è salito alla provincia,facevamo politica giovanile nel fronte della gioventu' fin dal lontano 1974 fino agli anni 1985.Frequentavo la sezione del MSI, andavo in quegli anni dietro Stella Rao che in quel momento era consigliere comunale,e ogni talvolta che faceva un comizio in piazza, io ero sul palco,il palco del MSI lo si metteva vicino la sezione. Poi negli anni che vanno dal 1985 al 1992 mi sono fermato, non di votare per il mio partito, ma siccome c'erano persone che a me non piacevano, non mi sono mai avvicinato a questi. poi nel 1992, certe persone di Riesi mi hanno convinto a fare politica attiva nella sezione, tra questi mio zio Angelo, lu Zi Peppi Turco, Vanni Giambarresi e mio figlioccio Tanu Carusotto.Poi per ragioni miei nel 1995 sono emigrato in Padania, dove ho fatto la gavetta altro che aiuti da mio fratello o dal partito, modestamente, te lo ripeto io non ho mai avuto niente da nessuno, io non devo dire grazie a nessuno, ne tantomeno ad AN sia di Caltanissetta che di Bergamo,se ti vai ad informare io do' al partito.Mi sono messo in testa di fare politica in quegli anni perchè ritenevo che avevo un età dove un po' di maturazione politica la stavo apprendendo.Sappi che dove lavoravo l'ho lasciato nel 1994 quindi due anni dopo la mia entrata in politica, almeno su come mi stavo movendo per poter cominciare a riprendere le file di un partito che era piuttosto conciato male.Vedi emerito CONIGLIETTO le cose non stanno come dici tu, che continui ancora a raccontare le balle, come vedi sono decisamente ben diversi da come li racconti tu, con una cosa, che io le cose che dico si possono verificare le tue invece non hanno riscontri, a volte mi sembri qualche pentito, che pur di avere la libertà racconta balle e cazzate per poter entrare nel sistema di protezione che sono riservati ai PENTITI. Mi dici che io mi devo sciacquare la bocca con l'aceto, quando mi riferisco a persone che hanno lasciato il nostro paese per cercare lavoro,vedi la tua è solo demagogia da strapazzo che va alla ricerca magari di qualcuno che magari possa dargli spalla, tipo una certa Luisa, ma vedi io sono abituato ai pensieri dei detti antichi, per me sono tesoro di vita, l'antico dice che le verità vengono sempre a galla, quindi la mia persona non resta preoccupata, un altro proverbio dice che le bugie hanno le gambe corte, vedi è giusto quello che a te succede.Vedi emerito ignorante che non sei altro come potrei parlare male di chi lascia il paese per andare alla ricerca di un lavoro? lo sai che a casa mia quanti sono andati via, non da adesso ma da tantissimi anni, vuoi perchè non amavano piu' la mentalità di questo paese, vuoi perchè il lavoro scarseggiava, che cazzo ne sai tu di famiglie numerose che si vedono solo quando muore un papa?ma falla finita, altro che libero pensatore sei, mi sa che sei uno che pensa a sproposito,in quanto sei vai a rileggerti i tuoi mex, infatti anche Hanghe ti aveva risposto, ti accorgi che tu hai detto che le persone capaci non dovevavo emigrare, e che dovevano dare lustri e lumi a Riesi, perchè altrimenti erano dei falliti.Quindi caro CONIGLIETTO sciacquati due volte la bocca prima di dire cose che io non ho mai detto, perchè cosi' si passa alla rottura dei cosidetti fratelli bandiera, e la cosa, diventa un poco offuscata poi, quindi cerca di rimetterti in fila, perchè allo scontro di opinione io non mi tiro indietro, anzi a me fa immenso piacere incontrare scienziati e letterati, certo con quelli come te, ci vado a nozze.Parli di scrocco, mi8 dici tu o qualunque altra persona, una cosa che io in vita mia ho scroccato???? io quando vado in piazza non devo pagare mai il caffè a qualcuno perchè ho ricevuto qualche piacere, è inversamente al contrario semmai,in ogni caso io il caffè lo offro, ma agli amici e a quelli che lo meritano, Sia al SUD che al Nord, a me non hanno mai fatto piaceri nessuno,special modo quelli del partito, carissimo Coniglietto se avevo bisogno di qualche favore avrei militato nella DC, o qualche altro partito di potere,io la tessera dipartito c'è l'ho perchè credo in qualche ideale, e in qualche idea politica, che poi si rispecchia in questo momento in AN, ma ti devo confessare una cosa, in questo momento, AN mi stà deludendo, penso che andro' a finire di tesserarmi al FRONTE NAZIONALE o alla FIAMMA TRICOLORE DI RAUTI. Chissà vedremo piu' avanti.In quanto alla mia entrata in terra Padana, devo ringraziare mio fratello gemello, ma solo per il fatto di esserci dopo tanti anni riuniti,quindi non abbiamo fatto altro che riunire due gemelli, che nella vita oltre ad essere fratelli, erano pure gemelli, ed erano pure amici.Lo sai perchè a me non ha regalato niente nesuuno?? te lo spiego in soli due righe, spero che lo capisci, perchè far capire a te le cose, bisognerebbe prendere qualche professorino,quando sono arrivato a Bergamo ho fatto per due anni l'imbianchino, poi finalmente sono andato sottro un impresa edile per sei mesi, e poi mi sono messo per conto mio, e se sono qui è per le mie capacità buone o brutte che siano hai capito? non devo dire grazie a nessuno, solo alla mia spigliatezza di rischiare.Poi carissimo CONIGLIETTO come mai non hai risposto alla mia ultima? ti ho invitato a conoscerci anche a Torino che a me francamente mi viene una passeggiata, vedrai che risate ci facciamo, per quanto riguarda l'ignoranza mia, beh per uno che non mi conosce o mi conosce per sentito dire,dai dei giudizi molto affrettati,in ogni caso per come ti proponi mi sà tanto che l'IGNORANZA abita a casa tua, ti ritorna con l'effetto boomerang,anche se penso francamente, che ci siano le persone che si nascondono, perchè che non ha il coraggio di presentarsi nella vita oltre a fare la figura del coniglio, a Riesi si dice che chi non ha questo coraggio non è nemmeno degno di stare in una società civile, quando eravamo carusi si diciva mii chistu scandulino ie',vedi siamo di nuovo alle solite, come quando hai cominciato a scrivere attacchi le persone dicendo cazzate, e non riveli la tua identità,ti consiglierei di comprarti 50 lire di spago e affucariti,se non hai nemmeno il coraggio civile di presentazione,sei finito, giusto AGGETTIVO che ti stà proprio a pennello CONIGLIO. Sono sempre a tua completa disposizione, io parto mercoledi' arrivero' a Riesi il Giovedi' per una volta abbi quello scatto di orgoglio vieni a presentarti, cosi' ci faremo 4 risate su'. Ciao Aristotele


Autore: ARISTOTELE ALIAS ARTURO

Dimenticavo una cosa da dirti,per ironia dici di essere stato a sbafo con AN, in Valtellina, vacci piano, e vero che siamo un partito di aggregazione, ma è anche vero che per entrare fanno il test psicologico, e devo essere sincero, come mai farai a d entrare tu?? Mica è di tutti entrare in AN,chi non ha caratteristiche da narcisetto non entra, tu c'è l'hai?? ahahahah hehehehehe ahahahahah Cu la testa ca purti puoi solo stare in un partito( RIFONDAZIONE COMUNISTA O COMUNISTI ITALIANI) scegli tu di altri se non quelli che ti hanno dato il posto di lavoro non ne vedo le caratteristiche per te. Chissà come mai quando un partito dà lavoro, poi questi ultimi si scordano da dove gli è venuto il bene? una volta si diceva dammi li pani ca ti chiamu papà, ma evidentemente, dopo ca si mangià si cacia e si sprunia. A risentirci CONIGLIETTO ciao,e riguardati non voglio averti sulla coscienza, sai la cirrosa è piricolosa, occhio al rigetto post operatorio ahahahaha Aristotele


Autore: C.S.I.

Aristò non toccare Rifondazione o il Pdci che ti bruci....


Autore: ARISTOTELE

Parafrasando pensavo che si ci bruciasse solo con la mitica FIAMMA hahahahahah eheheheheh ahahahahaah cia CSI ti aspetto per la mangiata dei frequentatori del sito penso che sarà per il 12 agosto,almeno ci conosceremo con quelli che ancora non abbiamo avuto il piacere. l'anno scorso ci siamo conosciuti con altri lu Zi Venè, Verga, Antares e tanti altri è stata una bella serata,oppure io di solito vado dal mio amico Baiotto, oltre ad essere stati compagni di scuola abbiamo giocato insieme nel Mazzarino, ho giocato per tre anni a Mazzarino, e sai chi c'era che giocava con me? il tuo amico compagnoscki Angelo Marotta attuale segretario di rifondazione comunista provinciale di Caltanissetta. Quando ci incontrereme ti raccontero' tante cose di Mazzarino, che per me è stato il mio secondo paese. ciao e a risentirci Aristotele


Autore: C.S.I.

Mi sarebbe piaciuto venire alla mangiata...ma giorno 7 parto per Firenze... Sarà per un'altra volta..Ciauuuuuu


Autore: C.S.I.

Mi sarebbe piaciuto venire alla mangiata...ma giorno 7 parto per Firenze... Sarà per un'altra volta..Ciauuuuuu


Autore: bruno si fa solo due risate

Mi faccio solo due immense risate, alla faccia di chi si rode. Ma allora è proprio vero che la VERITA' offende!!! E come!!!! Viste le battute di questo omone dal cervelo piccolo piccolo che non sa più dove andare. Un pò dice di essere di An. Poi passa dai neonazisti del FN ai nostaligici di Salò. Mamma mia che operazione camaleontica!!!!!!! O NARCISETTO non sa cosa vuole ancora fare opure ha una grossa crisi di identità. Finchè uno passa da Rifondazione al PDCI posso anche capirlo, ma se pretende di accomunare AN ai partiti filo o neofascisti allora si vede che non ha capito un cazzo della politica che crede di seguire. Allora cerco di spiegarglielo a questo omino grosso dal cervello piccolo in poche battute. AN non ha mai avuto nulla a che fare coi neofascisti. PRetende di essere l'erede naturale del liberalismo risorgimentale e col "mussolinianesimo" non ha niente a che dividere. Il fascismo, ignorante d'un NARCISETTO, nacque proprio dalla pretesa di voler superare i limiti e le contraddizioni delle due ideologie tardoottecentesche (MARXISMO e LIBERALISMO). Ora se tu dici di essere sempre stato orgogliosamente (MAMMA MIA!!!!) un fascista non avresti mai dovuto confluire in AN, perchè col Fascismo AN non ha nulla da dividere. Lo storico congresso di Fiuggi lo ha sancito apertamente, richiamandosi ad un passato liberale e liberista che proprio il Fascismo attaccò violentemente. Ma queste cose tu non le sai. Ignorante come sei non hai mai preso un libro di storia e non hai mai capito un cazzo della vita, parlando e sparlottando di minchiate. Perchè non sei rimasto un fascistello, rintanato e rinchiuso in una sezione di quattro gatti o di scimuniti e ubriaconi giocatori di carte che con la politica non c'entravano nulla?? Forse ti sei fatto i conti e hai capito che era meglio stare dalla parte vincente? SI! Hai fatto proprio così. Ora che non ti hanno più datto qualche avanzo da rosicchiare cominci a scalpitare tutto e a meditare di passare dalla parte opposta. Già opposta! Perchè chi è davvero di AN non ha niente a che fare col Fascismo, a parte qualche idiota che ancora continua a credere alla cicogna. SVEGLIATI COCCO e guarda il mondo! O almeno cerca di essere più convincente. Spara meno cazzate e vedrai che potrai dialogare con gli altri. TI sei chiesto come mai sei in tutti i guest, scrivendo maree di messaggi? Non tutti gli altri lo fanno! Forse hai qualche problema nella vita relazionale e trovi Internet come tuo unico mezzo di comunicazione? Se è così ti compatisco, povero handicappato. Se vuoi posso indicarti qualche buon Istituto ove potertii far seguire. Lungi da me dal voler fare polemica con te. Approfitterei di un povero mentecatto! E NON VOGLIO!! Sei stato tu a risentitrti come un autentico asino. Avresti potuto discutere pacattamente e non saremmo arrivati a questo punto. Ma perchè cè l'hai con i FARISEI? COsa ti hanno fatto? Non mi dire che li a Bergamo, oltre a farti fare il COLEONE, ti hanno fatto qualche altra cosa? Forse si, per avere un tono eccesivamente duro. Se ce l'hai con me, non tirare in ballo i Farisei che non c'entrano proprio nulla, ANTISEMITA IGNORANTE CHE NON SEI ALTRO. Usa argomenti intelligenti. Ma siccome non ne hai ti diletti ad insultare il prossimo, vantando curricula che non hai e non potrai mai avere (DATE LE TUE RIDOTTE CAPACITA' MENTALI). ANcora non hai risposto a tutte le mie provocazioni del precedente messaggio. SPiegaci come da buon moralista fascista sei andato a lavorare dove sai tu. In quel periodo non facevi il leone!!! LO fai solo ora! BRAVO BRAVO CAMALOENTE LECCACULO D'UN FASCISTA ANTISEMITA CHE NON SEI ALTRO


Autore: bruno aggiunge

e guarda che io non ho alcun bisogno di nascondermi con falsi nomi, maschili o femminili che siano, come fai tu. La tua allusione a Luisa è del tutto fuori luogo perchè io non so nemmeno chi sia


Autore: Rametta

Spero che da questo momento non ci sia più nessuno che scenda a discussione con un povero TARATO, andicappato mentale.. ma forse é di nascita; Con una persona capace soltanto di fare polemica, attacchi personali, non sempre fondati, ma per sentito dire. Quando uno prende come nick: Giordano Bruno, personaggio italiano che si fece bruciare in Piazza dei Fiori per non venire a meno delle sue affermazioni e delle sue battaglie contro il clero. Allora se il nick é ottimo il parallelo é pessimo! Non sò caro il cervellone, se ti rileggi l'ultimo messaggio contro Arturo, se non ci trovi da solo motivi di querela penale! Ma vedi in quanto FRATELLO del narcisista, emigrato da 38 anni, cavaliere ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana (OMRI), legge le tue cazzate, t'invita semplicemente a svelarti e di dare le tue VERE credenziali, se ce li hai ancora e se non sei figlio di NN! Lorenzo Testa dalla Svizzera.


Autore: DISGUSTATO

E' vegognoso il tuo comportamento, sei entrato nel guesbook insultando e attaccando sul piano personale una persona! Le tue non sono provocazioni ma offese degne di querele! Per essere un emigrato devi essere un fallito nulla tenente perchè non si spiegherebbe la conoscenza di certi fatti a 1500 Km di distanza, e con tutta la distorsione dei fatti tipica di chi passa il tempo a minghionare nei bar o peggio ancora nelle taverne, forse tua madre te ne ha lasciato una in eredità? Abbi almeno il coraggio delle porcate che dici. Sei il solito verme che ha trovato il modo per tirare pietre e poi ritirare la mano per non farsi sopprendere.


Autore: Webmaster

Egregi Signori, leggemdo i vostri commenti in questa pagina, certamente non date un bellissimo esempio di persone adulte e mature. Vi rammendo che i vostri IP (Protocollo per individuare il numero di telefono di chi inserisce il messaggio) sono regolarmente attivi e registrati nel data base del forum quindi soggetti a eventuali querele di chi ne farebbe richiesta. Da ciò si evince che è meglio calmare i toni della discussione altrimenti sarò costretto a prendere provvedimenti severi nei confronti del Forum. Cordialmente vi saluto


Autore: bruno puntualizza

Caro amico dalla Svizzera mi dispiace tanto che tu sia così tanto risentito e disgustato. E CREDIMI DI CUORE!! Mi scrivi persino di essere talmente incazzato da intravedere in quello che ho scritto gli estremi per una querela. Ma hai seguito bene tutta la controversia? Credi che gli insulti e le minaccie rivoltimi siano da meno e non siano soggetti a querele? Capisco che tu debba fare una sorta di difesa d'ufficio. A Riesi un proverbio dice "Drittu o turtu diffinni lu tua". Ma devi comprendere che qui non c'è uno che abbia ragione a discapito dell'altro. Vorrei puntualizzarti come io non ho mai inteso attaccare personalmente tuo fratello. Se lui ha letto tra le righe qualcosa di personale poteva benissimo discuterlo pacatamente, come del resto ho fatto con Han. COme mai con quest'ultimo interlocutore, pur avendo una controversia abbastanza dura, non si è mai trascesi. Evidentemente perchè Han non ha mai offeso e non è stato offeso. E perchè mai avrei dovuto farlo nei confronti di tuo fratello? Non credi che anche lui si sia comportato male nei miei confronti? Tutta la controversi ti ricordo che è nata nel momento in cui ho cominciato a difendere la giunta Carruba, definendola tecnicamente migliore delle altre. Sai qual è stata la risposta di tuo fratello? CHe sono un ruffiano, un leccaculo, che i vari assessori sono degli inetti perchè impreparati politicamente. Ha persino fatto dei nomi. L'assessore Baglio per esempio è stato definito una persona asociale che non saluta nessuno e se vedesse per strada sua moglie sarebbe capace di voltarsi dall'altra parte. Su un altro assessore ha persino scritto che sarà anche capace di fare delle buone arringhe ma in fatto di politica..... Senza poi dirti tutto quello che mi ha scritto. Mi ha persino minacciato. Rileggi i messaggi e vedi che i suoi toni non erano da meno. Ora caro amico dalla Svizzera tu potrai anche essere, come si usa dire a RIesi, "lu patruni di lu pastificiu" ma non mi impressioni affatto. Fai da paciere, data l'età, e porta degli utili approcci al forum, anche facendomi ravvedere se è il caso. Non è certo vantandoti di essere chissà cosa come fa tuo fratello che mi fai ravvedere. A me hanno insegnato che la dialettica è l'unico strumento per far ricredere le persone e farle ragionare su diverse cose. Non sono le manganellate fasciste o le minaccie di una querela che zittiscono le persone. Sono le parole, gli argomenti. Che non sono certo i vari IO IO IO IO IO IO. Ora ti inviterei a replicarmi con tono più sereno. A me hanno insegnato di rispettare le posizioni degli altri e di pretendere che gli altri ne avessero una qualora qualcuno "dormiva". Io non sono "Cicciu capucciu Napoli". Sono semplicemente un onesto lavoratore che si guadagna da vivere senza mai vantarsi o fregiarsi di chissà cosa. Anche perchè devono essere gli altri a parlare bene di noi. Caro amico dalla Svizzera vorrei ancora ricordarti che io non mi sono mai tirato fuori dalle mie responsabilità. MI sembra di avere scritto a tuo fratello che per l'estate o la festività della Madonna l'avrei conosciuto personalmente. L'ho scritto e lo ribadisco. Non mi tiro indietro, tranquillo!!!!!! Il fatto che non abbia voluto dire la mia identità non era per una questione di paura. Non ne ho alcun motivo. SIn dall'inizio, quando ancora non c'era alcuna polemica con tuo fratello, avevo scritto (LO avevo scritto anche ad Han) che in questo forum poco contavano le nostre identità. Perchè lui l'ha messa sul piano personale? Io nemmeno sapevo di riferirmi a lui. RIbadisco ancora che qiu le nostre identità cpontano poco. Sono le idee e le polemiche che devono essere protagoniste e non i vari IO IO IO IO. A me non interessano nulla. Ognuno di noi ha un proprio vissutoe il mio non intendo farlo conoscere come non intendo conoscere quello degli altri. Se gli altri scrivono di se per narcisismo questo è un loro problema. TUTTO QUI! Caro Webmaster ti chiedo scusa per essermi fatto tirare in un gioco di bassa lega che nemmeno volevo. T'assicuro che non prenderò più posizione contro o pro soggetti che nel forum mireranno a fare sfoggio di se. Un saluto


Autore: peppe

Finalmente Bruno ha deciso di buttare un pò d'acqua sul fuoco. Gli animi s'erano davvero infuocati. Aristotele comunque non scherzava. Anche lui aveva delle responsabilità


Autore: luisa

Ma come si può pretendere di criticare Bruno quando anche nei suoi confronti sono state delle delle cattivarie niente male? Ci vuole davvero un gran bel fegato per rimanere DISGUSTATI come si scrive. Saluti a tutti e un augurio di buon ferragosto


Autore: ARISTOTELE

Eccomi al rientro dalle ferie,illustrissimo Bruno, Ruggero o come ti chiami,ho perso il conto,qui quello che alla fine è emerso che tu dovevi presentarti, io sono stato sempre in piazza, ma nessuno si è avvicinato per presentarsi, quindi tutto il resto non conta niente,lascia stare le falsità che scrivi ogni talvolta devi quasi avre una attenuante generica per rispondere alle mie, non voglio nemmeno continuare a ridire le stesse cose, perchè non è da me,l'unica cosa che si doveva fare era la tua presentazione, visto che asserivi di non aver alcun problema, ancora falsità come del resto è tua consuetudine, potremo parlarci dal momento che le nostre identità si conosceranno, o meglio la mia è di pubblico dominio, la tua no. Se vuoi per questione di privaty puoi presentarti senza che altri sappiano la tua identità, ma almeno a me dovresti dirla, non ti pare? ti rido' la mia e-mail cosi' non avrai problemi di svelare la tua identità ad altri. arturo@areamediaweb.it cosi' vedremo se per una volta i conigli diventano leoni, sono ansioso a risentirci Aristotele


Autore: concordo con Ruggero(anonimo)

Arturo sei il solito artista che cerca un posto in prima serata..... va cuntala ali Bergamaschi ca cca già ti canuscjiru!!!!


Autore: ARISTOTELE

Un altro che non si fà i cazzi propri, ma è proprio vero di quel proverbio siciliano che dice, che mio nonno campo' 100 anni, solo perchè si faceva i cazzi propri, e tu carissimo anonimo perchè non emuli il proverbio? Io la vaiu a cuntu dove in genere mi trovo senza remori e scandi di nessuno, se poi anche tu vuoi dibatterti con me accomodati pure, accussi' cerchiamo di conoscere pure a tia, visto che a me già mi canusciru. In questo caso i conigli diventano due a voi cercare di uscirne fuori. un saluto e sempre a disposizione per qualsiasi chiarimento, come del resto ho sempre fatto, io non mi nascondo azzo devo ascoltare il tuo consiglio dovro' fare l'artista non si sa mai,in genere l'artista è colui il quale esibisce un arte, non male.Anche per te la mia e-mail magari a te un po' di coraggio ti esce fuori, almeno cerchiamo di far conoscere te a Riesi, arturo@areamediaweb.it fatti sentire accussi' s'aarridi un po', quando vedo sti liuna ca ci su' in giro a Riesi.


Autore: luigi

Artistotele mi sorge un dubbio che voglio sottoporti all'attenzione. Ma perchè mai le persone dovrebbero avercela con te? Cosa te lo fa pensare? Hai forse fatto qualcosa che non dovevi e sono i rimorsi di coscienza a fartelo pensare? Se così non è non riesco ancora a capire perchè attacchi tutti coloro che dissentono da te. Cerca di ascoltare le ragioni degli altri e non fare la vittima che pretende sempre di avere ragione. Ciao


Autore: ARISTOTELE

Vedi Luigi non penso che le persone c'è l'abbiamo con me,o che io avessi fatto chissà che cosa per avere rimorsi,non ho mai fatto la vittima, te lo posso assicurare non è da me chi mi conosce saprà di certo che il vittimismo non abita a csa mia. Invece dissento verso le persone che mi attaccano personalmente, e che non hanno il coraggio di presentarsi, ecco contro i conigli e vigliacchi ho qualcosa con gli altri assolutissimamente NO.Ho sempre sostenuto che alla fine ognuno ha il suo modo di vedere le cose, e che alla fine ognuno si tiene la sua di ragione,sono le cose che ti ho appena detto che mi fanno imbestialire, con i pseudo uomini che poi alla fine si scantanu di presentarsi e lo sai perchè, perchè hanno paura che appena si saprebbe la loro vera identità, possiamo vederne delle belle, sai a Riesi ci conosciamo tutti, e i leoni che si nascondono diventano poi delle pecorelle smarrirte, ciao a risentirci Aristotele


Autore: ARISTOTELE

Dimenticavo di dirti, che se vai a vedere in questo momento il dibattito che sto' avendo con Sunrise, Potrai notare che ognuno di noi ha le sue ragioni, uno è di destra e l'altro è di sinistra, ma se leggi attentamente, ci stiamo confrontando sulle idee, senza attaccare la persona un dibattito aperto, di sicuro alla fine ognuno si terra' la propria ragione, i propri numeri, le proprie convinzioni, questo fa parte della dialettica, ma offese sre noti non c'è ne sono assolutissimamente, e questo significa dialogare senza trascendere, e ne io e ne Sunrime abbiamo qualcosa di personale. Ti risaluto Aristotele


Autore: marco

Salve a tutti, belli e brutti.....E' la prima volta che entro in questo forum e ne leggo di tutti i colori.......Come siete buoni!!!!!!!..........Non mi dite che avete messo le dita nella presa della corrente........Ci crederei........Parlate di vittime, conigli e vigliacchi come se niente fosse........BOHHHHHHH!!!!!!...... E chi ci capisce?????........COntenti voi........Chissà quale molla vi spinge a tutta questa rabbia e.............Saluti


Autore: Filippo

MENO MALE CHE SEI NUOVO,PENSA SE ERI LAVATO CON PERLANA.


Autore: ARISTOTELE

Carissimo Ruggero,L'estate passata, la festa della Madoona anche, ma tu sei rimasto anonimo,continui a mangiare le carote vedo,mah speravo veramente di conoscerti, ma se non lo vuoi vuol dire che ti conviene startene al buio,perchè non trovo altre spiegazioni, vuol dire che fai piu' bella figura restare anonimo,ed io che pensavo questo Cervellone che tanto vuol, fare per Riesi prima o poi esce allo scoperto, il messia è arrivato,Cito Cervellone, perchè tu stesso hai messo questo titoo quando iniziasti a scrivere, almeno sotto il nome di Ruggero, se mi conosci abbastanza, o come dicevi ai tempi prendendo informazioni sul mio conto saprai certamente che io non sono il tipo che si arrende, ogni tanto ti stimolero', chissà cosa ne esce fuori, tu hai sempre detto che c'erano nessun problema a farti conoscere, ma vedo che a parole è una cosa, nei fatti è l'inverso contrario. Se lo vorrai sono sempre a tua disposizione ti rimando le mie E-MAIL e ti assicuro che se vorrai scrivermi saro'muto, non diro' mai a nessuno la tua identità.Su un po' di orgoglio per una volta,sono convinto veramente che i coniglio a volte sanno essere leoni. e-mail...... arturo@areamediaweb.it ....... info@testacostruzioni.com aspetto ...spero...buone notizie.. ciao Aristotele


Autore: Webmaster

Artù.....(RE), hehehehheh, non riesco a capire perchè vuoi sapere a ogni costo l'idetità di Ruggero, c'è un motivo particolare? Ti piace come scrive oppure....devo pensare male? Saluti PS: non la prendere sulserio......sto scherzando(heheheheheeheh)


Autore: ARISTOTELE

Vedi carissimo Web, non è che se nel caso in cui io non conosco Ruggero io non mangio, anzi al contrario, ma siccome si è sempre allargato che non aveva nessun problema di farsi conoscere o di presentarsi, a me personalmente, sai questo non è avvenuto cosi' come lui aveva detto, e la cosa mi preoccupa tantissimo, Poi mi piace come scrive non c'è dubbio, specialmodo quando parla di soggetti noti, che si conoscono, e che senza che questi possano rispondere in eguale misura, visto è considerato che non lo conoscono, giusto per una questione di parcon dicio, giusto per un atto di giustezza e di dignità.Non devi assolutamente pensare male, tu mi conosci, non sono il tipo di aggredire le persone,solamente reputo giusto che una persona che si mette in testa di parlare di un altro, deve convincersi che deve dare alla persona attaccata la stessa occasione nel farsi attaccare,altrimenti qui apriamo una conigliera, anche se io preferisco la foresta, dove ci sono i leoni, chi ha orecchio intenda. Ciao Web Aristotele